Juan Antonio Pons, del Pons Redondo Group

Tanto altro, oltre agli agrumi, per un'impresa spagnola

Un'azienda valenciana che produce e commercializza frutta e verdura ha quadruplicato il suo fatturato nel 2019 e, dall'inizio della crisi sanitaria del Covid-19, ha consolidato la sua crescita. La chiave è stata quella di diversificare la gamma di prodotti, lavorare con le catene di supermercati e rendere la commercializzazione più diretta, dal campo al consumatore finale.

"Durante il primo lockdown, abbiamo registrato un notevole aumento del numero di ordini. Questo incremento non avrebbe avuto effetti sul fatturato della nostra azienda se non avessimo agito rapidamente, prevedendo i cambiamenti in arrivo", dice Juan Antonio Pons Redondo , fondatore del Pons Redondo Group, terza generazione di una famiglia dedita al settore ortofrutticolo. "Per fare un esempio, da anni la nostra azienda ha un sito web che serve direttamente i privati. Non distribuiamo solo a grandi magazzini e mercati".

"Avevamo già apportato delle modifiche nel 2019, mesi prima dell'inizio della pandemia. Le due principali sono state, in primo luogo, ridurre la lunga catena che collega i produttori ai clienti finali e, in secondo luogo, ampliare la nostra gamma di prodotti appena raccolti, da quattro a più di venticinque".

L'azienda, con sede nel comune di Tavernes de la Valldigna, inizialmente lavorava principalmente con arance e clementine, ma nella campagna 2019/20 si è allargata ad altri agrumi, come pompelmo e limone, oltre a verdure come peperoni, zucca Butternut, cavolo riccio, cavolo cinese o, nei mesi estivi, meloni e angurie, tutti di loro produzione. "Niente è difficile quando si ha un sogno da realizzare e lo si persegue con tenacia. Prendere queste decisioni ha significato uscire dalla nostra comfort zone, che era quella degli agrumi, e introdurre colture che non conoscevamo, senza sapere come avrebbero reagito i nostri clienti", dice Juan Antonio Pons.

A partire dal 2019, il Pons Redondo Group ha iniziato a vendere anche alle catene di supermercati. Fino ad allora abbiamo lavorato solo con i mercati all'ingrosso, ma dal 2019 abbiamo iniziato a fornire le grandi catene di distribuzione. "Negli ultimi anni abbiamo notato un calo della domanda e dei prezzi nei mercati tradizionali, e questo ci ha motivato a compiere questo passaggio. I Paesi con cui lavoriamo sono soprattutto quelli europei, ma recentemente stiamo esportando, tra gli altri, verso Emirati Arabi Uniti, Cile, Uruguay, Brasile e Malesia", dice Pons.

"Il Covid-19 ci ha mostrato come, nel giro di pochi giorni, le aziende abbiano dovuto adattarsi a complessi cambiamenti nelle abitudini della società. Un'azienda deve essere sempre una realtà in costante cambiamento. Penso che stiano arrivando anni difficili e impegnativi, ma ho un sogno da realizzare, e voglio realizzarlo", conclude Juan Antonio Pons.

Per maggiori informazioni: 
Juan Antonio Pons
Pons Redondo Group
Plaza de España 17
46760 Tavernes de la Valldigna, Valencia. Spain
T: +34 96 282 06 87
M+34 669 416 222 
juan@ponsredondogroup.com 


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto