Donnalia inserisce le mandorle siciliane nel proprio assortimento di alta gamma

"Continua il nostro percorso verso la valorizzazione dei prodotti premium e non perdiamo occasione per rifornire i nostri clienti con i migliori frutti della Sicilia. Non fa eccezione la mandorla, che coltiviamo nell'azienda di famiglia". Con queste parole, i fratelli Angelo e Vincenzo Dipasquale ci parlano della loro ultima iniziativa.

Vincenzo e Angelo Dipasquale

"Stiamo approcciando il segmento della frutta secca in grande stile - dicono i due - La cura che poniamo in questa nuova avventura è esercitata con la stessa meticolosità per cui siamo apprezzati da sempre per le nostre pesche, albicocche e arance. La scelta del packaging è ricaduta su confezioni sottovuoto (150, 200 e 500 gr), in grado di assicurare la freschezza e croccantezza del prodotto. Così protetto, il prodotto viene inserito in una confezione a marchio Donnalia".

La domanda di mandorle sta diventando molto sostenuta anche in grandi e popolose nazioni come Cina e India che, per ragioni climatiche, non possono pensare di produrle. Finora, i Paesi che stanno beneficiando di questa tendenza positiva dei consumi sono Usa (California), Spagna, Turchia e diversi altri Paesi del bacino del Mediterraneo, e anche l'Australia si sta prepotentemente facendo strada nel settore.

Il primato californiano, con il suo 80% sull'export mondiale, condiziona il mercato internazionale: un'inarrestabile ascesa iniziata negli anni '70, proprio quando in Italia (prima in Puglia e poi in Sicilia) si estirpavano diverse decine di migliaia di ettari di mandorleti per far posto all'uva da tavola (ma non solo), che garantiva redditi molto più elevati.

"Quel che vogliamo fare con il nostro prodotto di qualità - rivelano gli imprenditori - è di elevare gli standard produttivi per differenziarci dall'appiattimento dell'offerta di massa, che ormai invade ogni rivendita italiana ed europea. Del resto, la tendenza del consumatore è proprio quella di compiere una scelta salutistica, avendo cura sempre del proprio corpo. E' così che nasce un percorso di prodotti nutraceutici: una sorta di SPA dell'alimentazione. Nella filiera ortofrutticola, l'interesse per le mandorle è molto alto e i test commerciali dei nostri interlocutori stanno andando molto bene. Per quanto attiene la produzione, ci siamo limitati a pochi ettari, proprio per investire sull'altissima qualità, ma l'obiettivo è quello di integrare ogni anno le produzioni, fino ad arrivare a quantità importanti".

Non solo! L'Italia vanta una tradizione di alta pasticceria che fa fatica ad approvvigionarsi di frutta secca di ottima qualità. In generale, il settore Horeca di altissimo profilo, al di là del fattore Covid, brama materie prime di livello.

"La nostra fascia di prodotto è alta - concludono i fratelli - con una collocazione di prezzo medio-alto, considerato lo standard premium del prodotto. Chi assaggia le nostre mandorle anche solo una volta, poi non ne può più farne a meno. Nei prossimi mesi metteremo in atto alcune iniziative importanti per favorire la conoscenza e le proprietà nutritive delle nostre mandorle siciliane".

Contatti:
Società Agricola Di Pasquale Srl 
Via Michelangelo, 7
93010 Delia (CL) - Italia
Tel.: +39 0922 826009 /+39 339 4895230
Fax: +39 0922 826009
Email: amministrazione@dipasqualeortofrutta.com
Web: www.donnalia.com


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto