Avvisi

La clessidra













Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

La prima stima di ASOEX per la stagione 2020/21

Previsto aumento per le esportazioni cilene di uva da tavola

Ronald Bown Fernandez, presidente dell'Associazione degli esportatori cileni di frutta AG (ASOEX), ha dichiarato che, la scorsa settimana, l'industria dell'uva da tavola del paese ha fatto la prima stima sulle esportazioni di questa stagione, basata sulle informazioni di 30 aziende, che hanno rappresentato il 54% delle spedizioni all'estero della scorsa stagione.

"Nella campagna 2020/21, stimiamo che il Cile esporterà 82.309.644 casse standard da 8,2 kg, ossia 674.939 tonnellate di uva da tavola, il 12,5% in più rispetto alla scorsa stagione", ha affermato Bown.

Inoltre, Bown ha aggiunto che l'industria dell'uva da tavola farà una seconda stima a metà gennaio 2021.

Il Cile è attualmente il principale fornitore mondiale di uva da tavola. In termini di volume, le uve da tavola sono il principale frutto d'esportazione del Cile, ha aggiunto Bown.

Questo grafico mostra la ripartizione annuale della previsione per colore (uve rosse, bianche e nere).

Per maggiori informazioni:
ASOEX 
www.asoex.cl


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto