Una tecnologia che modifica il genoma, ma non e' Ogm

Evento storico: semaforo verde in Giappone per il pomodoro ottenuto da CRISP/Cas9

Di questa tecnica, la CRISPR/Cas9, se ne parla ormai da anni (cfr. FreshPlaza del 12/06/2016), ed è stata utilizzata per creare una mutazione in un gene bersaglio nelle piante. I mutanti creati da questa tecnologia non producono Ogm, come sostenuto dalla maggior parte degli scienziati. Si tratta di una tecnica evoluta che aiuta la tradizionale attività di breeding. In Giappone è stato dato il via libera a una varietà di pomodoro ottenuta con questa tecnologia, i cui frutti saranno a disposizione dei consumatori nel 2021. 

Le due ricercatrici, che hanno sviluppato questa tecnica, sono state insignite del Premio Nobel per la chimica nel 2020 e precisamente sono la biochimica americana Jennifer Doudna della Università della California a Berkeley e una microbiologa francese, Emmanuelle Charpentier.

"Sanatech Seed, presieduta da Tatsuo Takeshita - spiega Mauro Buonfiglioli, breeder di Tomato Colors - è la start-up dell'Università di Tsukuba, guidata da Hiroshi Ezura. L'azienda è riuscita a sviluppare una varietà di pomodoro denominata Sicilian Rouge High GABA, utilizzando la tecnologia CRISP/ Cas 9. Si tratta di una tecnologia rivoluzionaria, con ampie applicazioni nelle scienze della vita.
Il pomodoro Sicilian Rouge High GABA contiene alti livelli di GABA (5-6 volte di più del normale), un componente funzionale che apporta benefici alla salute umana come l'abbassamento della pressione sanguigna".

In Giappone, sono state stabilite le linee guida normative per i prodotti sviluppati con la tecnologia di editing del genoma. Secondo queste linee guida, i pomodori prodotti da Sicilian Rouge High GABA non sono considerati Ogm; prima della loro commercializzazione è richiesto l'impegno con le Agenzie di regolamentazione.

In conformità a queste linee guida, Sanatech Seed ha completato le consultazioni con il Ministero della Salute, del Lavoro e del Welfare (MHLW) e con il Ministero dell'Agricoltura, delle Foreste e della Pesca (MAFF). Sanatech Seed si prepara a vendere nel 2021 il pomodoro "Sicilian Rouge High GABA", il primo al mondo ottenuto mediante la tecnologia di editing del genoma. Durante il prossimo anno, in Giappone, saranno fornite piantine di questo pomodoro a titolo gratuito agli orticoltori che ne faranno richiesta, a scopo promozionale.

"Prima della notifica dell'intenzione di commercializzazione - aggiunge Buonfiglioli - Sanatech Seed si è consultata con MHLW secondo le proprie procedure di gestione. Sanatech Seed si è inoltre consultata con il MAFF per rispondere a qualsiasi dubbio circa il potenziale impatto del prodotto sulla diversità biologica. La notifica a MHLW e la lettera informativa al MAFF sono state presentate ed approvate".

Sanatech Seed etichetterà i prodotti sviluppati utilizzando la tecnologia di editing del genoma. Le piantine e i frutti distribuiti in futuro saranno etichettati con un marchio che include le parole Questo prodotto è stato sviluppato con la tecnologia di editing del genoma e La notifica è stata presentata a MHLW & MAFF. I prodotti saranno inoltre contrassegnati con un codice QR che consentirà ai consumatori di accedere sul sito web Sanatech Seed dove potranno trovare informazioni dettagliate sul prodotto.

Per maggiori informazioni
Mauro Buonfiglioli
Email: info@tomatocolors.com 
Web: www.sanatech-seed.com


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto