Ma la qualita' lascia a desiderare

L'esportazione di zenzero cinese inizia con due settimane di anticipo

Lo zenzero fresco richiede requisiti elevati rispetto al tempo di raccolta e a quello di conservazione. Solitamente, la stagione della raccolta dello zenzero inizia quando arriva l'inverno. Se lo zenzero non viene conservato correttamente e per il tempo necessario, la sua buccia si stacca. In questa stagione, la domanda del mercato estero per lo zenzero cinese è elevata e molte aree di produzione hanno iniziato la raccolta prima del solito. Le aree di produzione nel nord-est della Cina stanno attualmente esportando il loro raccolto precoce di zenzero in grandi volumi. Questo ha un impatto decisivo sul mercato cinese dello zenzero. Il direttore Chen ha recentemente parlato della situazione in atto.

La Juxian Taiyuan Foodstuffs Co., Ltd. esporta zenzero cinese soprattutto verso il mercato europeo. Il direttore Chen, portavoce dell'azienda, ha affermato che "la domanda del mercato europeo di zenzero cinese è particolarmente alta, in questa stagione. Per occupare una posizione forte su questo mercato d'esportazione, alcuni operatori hanno iniziato la stagione con due settimane di anticipo rispetto al solito. I primi container con lo zenzero giallo fresco proveniente dallo Shandong sono stati spediti a metà novembre e hanno già raggiunto la loro destinazione d'oltreoceano. Tuttavia, la qualità del prodotto è tutt'altro che ideale. In alcuni casi, lo zenzero ha le punte annerite e l'aspetto non è buono".

"Anche i fornitori di zenzero del nord-est della Cina hanno iniziato la stagione delle spedizioni all'estero. Purtroppo, la regione ha avuto delle abbondanti piogge nelle ultime settimane. Lo zenzero è stato raccolto troppo presto, prima che fosse maturo, e non è stato conservato abbastanza a lungo, lasciando un contenuto di acqua molto più elevato del normale. Questo ha causato problemi con la qualità del prodotto. Quasi il 50% dello zenzero ha iniziato a marcire e ha dovuto essere scartato. In alcuni magazzini questa percentuale ha raggiunto il 70%".

"La conseguenza è che alcuni esportatori hanno subito delle perdite finanziarie significative. I commercianti che hanno raccolto troppo presto sono tutti ansiosi di esportare il loro zenzero, prima che la percentuale del prodotto marcio diventi troppo alta. Sono ansiosi di vendere grandi volumi di merci, ma la qualità è scadente e il prodotto non è adatto al trasporto su lunga distanza. Gran parte di questo zenzero viene venduta ai mercati del Sud-est asiatico e del Medio Oriente. Il grande volume di fornitura ha un impatto definitivo sul mercato dello zenzero. Il prezzo si sta indebolendo".

"L'attuale prezzo all'esportazione dello zenzero cinese destinato al mercato olandese è di circa 2.100 dollari per tonnellata". Alla domanda circa le prospettive commerciali nell'attuale stagione, il direttore Chen ha risposto: "Abbondanti volumi di zenzero fresco provenienti dalla Cina nord-orientale stanno invadendo il mercato. Prevedo che il volume di fornitura di zenzero certificato GAP si ridurrà, soprattutto durante il Festival della primavera cinese [12 febbraio 2021]. E quando il volume dell'offerta diminuirà, il prezzo aumenterà ".

Un altro fattore importante sul mercato d’esportazione dello zenzero è l'improvviso aumento dei costi di spedizione. "Il prezzo per gli ordini di zenzero dai mercati esteri è rimasto abbastanza stabile all'inizio della stagione, ma ora il costo di spedizione è aumentato di 4.000 dollari a container. Molti esportatori hanno subito delle perdite finanziarie. Inoltre, non siamo in grado di cambiare questa situazione. Facciamo del nostro meglio per proteggere i container e continuare a esportare lo zenzero nel miglior modo possibile", ha affermato il direttore Chen.

"I mercati europei hanno standard elevati per l'importazione dello zenzero. La Cina esporta sul mercato europeo soprattutto il prodotto certificato GAP. Tutti sanno che lo Shandong è il più grande fornitore di zenzero. Ma solo gli importatori sanno che la maggior parte dello zenzero certificato GAP proviene dalla Cina nord-orientale. Il nord-est è responsabile del 25% del volume delle esportazioni dello zenzero cinese. Il terreno fertile del nord-est della Cina è relativamente nuovo e non inquinato da tracce di metalli e pesticidi chimici. Ecco perché la qualità del prodotto proveniente da quella zona è molto più elevata".

Il direttore Chen ha anche parlato di strategie adeguate a un mercato dello zenzero in continua evoluzione. "Esportiamo anche piccoli volumi di zenzero fresco per i clienti più fedeli. Facciamo in modo che la pressione sui nostri macchinari non sia eccessiva e controlliamo attentamente la qualità del prodotto durante la trasformazione. E' così che garantiamo la qualità. Alla fine, i rischi di esportare troppo presto sono piuttosto alti. Evitiamo di esportare grandi volumi all'inizio della stagione. Aspettiamo che lo zenzero sia completamente e adeguatamente trasformato, prima di iniziare la nostra stagione di esportazione".

La Juxian Taiyuan Foodstuffs è un'azienda specializzata nella trasformazione ed esportazione dello zenzero (fondata nel 1999). L'azienda spedisce principalmente sui mercati di Europa e Nord America. L'azienda soddisfa una serie di certificazioni tra cui GAP, SMETA, EU Organic e USDA Organic. L'azienda continua a fornire i clienti più fedeli, ma il team dell'azienda ha anche stabilito nuovi contatti con clienti tedeschi e olandesi. Il team è anche in trattativa per una cooperazione strategica con le catene di supermercati in Svezia.

Per maggiori informazioni:

Erin Chen - Manager
Juxian Taiyuan Foodstuffs Co., Ltd.
Tel.: +86 18210938299
E-mail: jxtyfood@hotmail.com
Website: www.jxtyfood.com 


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto