Eric Tastayre, della Apifood

La stagione portoghese delle arance con foglia e' iniziata molto bene

Mentre la commercializzazione delle arance portoghesi è iniziata all'inizio di novembre, quella delle arance con foglia è iniziata a metà novembre. "Quest'anno abbiamo iniziato alla grande con la varietà Newhall. La scorsa settimana abbiamo avviato la vendita del prodotto a marchio IGP", dice Eric Tastayre, direttore della Apifood. "Nonostante i calibri siano leggermente inferiori rispetto allo scorso anno, i volumi sono quelli consueti e la qualità è perfetta, con un'ottima succosità". Eric è convinto di poter fornire la varietà Newhall fino alla fine di gennaio. Poi a febbraio, marzo e aprile, subentrerà la varietà Lanelate.

Nonostante un buon inizio di stagione, la pressione sui prezzi è forte. "La concorrenza è dura. Sebbene la nostra arancia portoghese con foglia sia stata la prima a essere arrivata sugli scaffali, attualmente molte aziende stanno commercializzando anche la loro merce, incidendo di conseguenza sui prezzi. Tuttavia, i nostri livelli di prezzo tendono a rimanere stabili per gli sforzi compiuti dai nostri coltivatori nel garantire la fornitura di un'arancia di qualità eccezionale. Se i nostri clienti ci scelgono inizialmente per il prezzo, speriamo che tornino poi per il sapore".

Per Apifood, infatti, vengono prima di tutto qualità e gusto, garantiti dal marchio Agrumine. "Questo è ciò che rappresentiamo. Preferiamo vendere meno che vendere di più con una qualità non ottimale. Quest'anno, ad esempio, abbiamo iniziato la stagione dell'arancia con foglia dieci giorni dopo i nostri concorrenti, perché abbiamo voluto aspettare fino a che non siamo stati pienamente soddisfatti della qualità del frutto. Per garantire questa eccellenza, i nostri agrumi vengono controllati due volte: prima di essere spediti in Francia e, successivamente, a destinazione".

Sebbene Apifood abbia registrato un aumento dal 30 al 40% del suo fatturato nei primi mesi del lockdown, in questa seconda ondata pandemica i consumi sono tornati alla dinamica consueta di stagione. "Tuttavia, ogni anno aumentiamo i nostri volumi di vendita dal 10 al 15%, perché abbiamo un tasso di penetrazione sempre migliore tra i nostri produttori e clienti. La fiducia si guadagna, i nostri clienti sono soddisfatti e l'anno successivo ci chiedono maggiori volumi".

Apifood ha festeggiato il suo 30mo anniversario lo scorso 20 ottobre 2020. "Apifood è stata una bellissima avventura che abbiamo iniziato da zero e speriamo che continui per altri trent'anni. Oggi Apifood è diventata un'azienda strutturata, con un grande impegno nella qualità, confermato da un certificato IFS Broker. Per festeggiarlo, abbiamo voluto partecipare per la prima volta al Fruit Attraction, che era in programma esattamente il giorno in cui noi festeggiavamo i nostri 30 anni di attività. Ma purtroppo è stato cancellato! Una volta che la crisi del Covid-19 sarà finita, festeggeremo adeguatamente l'evento e inaugureremo il nostro nuovo magazzino a Moissac, destinato a ricevere prodotti dal Portogallo, e garantire ancora più rigore nei controlli di qualità e nel follow-up".

Per maggiori informazioni:
Eric Tastayre
Apifood
Administrative building
Marché Gare
82030 Montauban
Tel: +33 5 63 20 22 50
M: +33 6 07 59 03 75
eric@apifood.com    
apifood.com      


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto