Una app dai frutticoltori per i frutticoltori

Strumento gratuito per ottimizzare il lavoro di squadra in campo

La digitalizzazione e l'automazione stanno diventando sempre più importanti, anche nel settore ortofrutticolo tedesco. I produttori sono alla ricerca di modalità per ottimizzare i processi operativi. Farmable si è posta l’obiettivo di reinventare per i coltivatori modalità di raccolta, organizzazione e utilizzazione dei propri dati e delle informazioni su alberi e lotti di terreno. A tale scopo, Farmable propone un'applicazione per la gestione delle aziende frutticole. Con l'aiuto di questa app, l'intero team di un'azienda agricola può raccogliere informazioni su: misure di protezione delle colture, monitoraggio di parassiti o malattie e registrazioni relative al raccolto.

Abbiamo parlato con Max Bangen, responsabile per il mercato tedesco della start-up norvegese, circa il lancio dell'app e sui piani dell'azienda per adattare ancora meglio il servizio alle esigenze degli utenti: "L'app è disponibile a livello globale dall'inizio di quest'anno e, in Germania, è già stata sperimentata da circa 130 coltivatori, principalmente in Altes Land e nel distretto del Lago di Costanza". Finora il feedback è stato molto positivo.

L'app è disponibile su dispositivi Apple e Android, consentendo ai lavoratori di operare attraverso i propri smartphone o tablet: "Annotando le osservazioni, con foto e localizzazione, le informazioni rilevanti possono essere facilmente condivise da tutto il team. Inoltre, i responsabili dello stabilimento possono gestire le proprie squadre, ad esempio assegnando compiti ai dipendenti. In questo modo, i dipendenti possono accedere all’app e svolgere le attività attraverso i propri telefoni cellulari. Il segnale GPS consente inoltre di monitorare i progressi in tempo reale". Tutte queste funzioni possono essere utilizzate gratuitamente nell'app o sul sito web, che presto sarà online.

Gestire i dati operativi nel lungo periodo
Molti frutticoltori hanno bisogno di un software per tenere traccia delle comunicazioni, del consumo di fertilizzanti, dell'analisi del suolo e delle foglie, e dell'uso di sostanze chimiche: "Se usata regolarmente, questa piattaforma fornisce nel tempo una rapida panoramica delle fluttuazioni passate e stagionali, e consente una registrazione completa delle applicazioni dei prodotti fitosanitari per la protezione del raccolto precedente. E' la facilità d'uso e la capacità di raccogliere in modo affidabile conoscenze e condividerle, quello che rende l'app della Farmable così interessante".

In futuro, il team della Farmable prevede di integrare altre tecnologie: "Possiamo immaginare, ad esempio, l'uso di droni e sensori o stazioni meteorologiche. Stiamo lavorando a stretto contatto con i produttori di tutto il mondo per ottimizzare la nostra app in base alle loro esigenze. Sviluppare le informazioni e il database in un luogo in cui un produttore possa gestire tutti i dati, sarà utile per i team nelle loro attività quotidiane".

Per i frutticoltori, dai frutticoltori
Il fondatore della Farmable, Lars Petter Blikom, è comproprietario della più grande azienda norvegese di frutticoltura. Nella sua ricerca di un software adatto, ha scoperto che finora non esisteva uno strumento digitale disegnato per le esigenze dei frutticoltori. Lo sviluppo dell'app è stato sin dall'inizio pensato per l'utente: "Siamo entusiasti di vedere tanti e diversi frutticoltori utilizzare la nostra piattaforma. Il fatto che tanto un coltivatore norvegese di mele quanto uno australiano di Durian traggano vantaggio dalla medesima app, rafforza la nostra convinzione che, insieme alla Farmable, stiamo rispondendo alla mancanza di un prodotto Agtech globale, dedicato esclusivamente alla frutticoltura".

Blikom si augura che il suo strumento abbia successo, grazie alla sua facilità d'uso: "A differenza dei prodotti Agtech esistenti, che a volte sono inutilmente complessi o offrono funzionalità che non sono rilevanti per i frutticoltori, Farmable si concentra sul feedback degli utenti. Ecco perché sollecitiamo l’invio di suggerimenti e richieste, da parte della comunità di utenti di coltivatori e consulenti".

Per maggiori informazioni:
Max Bangen
Farmable AS
Tel & WhatsApp: 004795432142
Email: max@farmable.tech
www.farmable.tech 


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto