Zespri: anche per l'Italia in fase di test un nuovo pack completamente sostenibile

Zespri™, produttore di kiwi numero uno al mondo, ha sviluppato anche per il mercato Italiano, un nuovo range di packaging 100% sostenibile, inizialmente in un formato di vendita da 500 gr per la varietà SunGold™ e Green, tentando di eliminare così l'utilizzo della plastica nelle confezioni.

Un pack che mira a valorizzare il posizionamento di marca, in linea con le aspettative del consumatore e con i trend di crescita del confezionato sul mercato.

Facendo leva su una nuova forma cha dà più spazio alla comunicazione di marca e ne rafforza l'evidenza all'interno del reparto ortofrutta, così come sull'utilizzo di materiale 100% riciclabile, nel rispetto degli obiettivi della marca a livello globale.

"Ciò rappresenta un tassello di sviluppo naturale, nonché l'attenzione della marca nella sua evoluzione all'interno del punto vendita italiano" dichiara Emanuele De Santis, marketing manager Italy-Med "per continuare a soddisfare la crescente fiducia dei nostri consumatori e dei tanti nuovi che si stanno sensibilmente avvicinando al nostro brand e soprattutto al delizioso SunGold™, i quali sono sempre più attenti in fase di acquisto nel privilegiare la reale qualità e l'aspetto ecologico e sostenibile di ciò che stanno comprando".

Con questa nuova gamma si vuole offrire una soluzione su misura per contribuire ad un aumento di rotazioni e far emergere ciò che realmente rappresenta il marchio Zespri e i principali driver di acquisto.

Sostenibilità quindi come parola chiave: nello sviluppo della gamma, tra i pilastri per la crescita del brand, e di sempre maggiore interesse tra consumatori e attori della distribuzione.

L'attenzione all'ambiente per Zespri™ è un must have sempre più strategico in tutta la route to market e oggi in Italia arriva nei punti vendita con confezioni e prepack eco-friendly 100% sostenibili.

Per il momento è previsto un periodo di test sul mercato con un unico partner, dal 16 novembre fino a fine anno. Il tutto al fine di considerare il percepito dei consumatori, i risultati, e valutare un allargamento distributivo su scala nazionale, presumibilmente in modalità di in e out.


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto