Suhaib Faroun sui frutti di Gaza

Calibri superiori per i datteri Medjoul in questa stagione

La raccolta dei datteri Medjoul si è conclusa a Gaza, il che significa che l'attenzione può ora spostarsi completamente sulle vendite. Per la Landeva Food Products, azienda d'esportazione, la produzione è aumentata di circa il 12% quest'anno e i volumi sono maggiori. Questo non vuol dire che la stagione sia priva di sfide, poiché sul mercato globale sono ancora disponibili, a un prezzo inferiore, i datteri della stagione precedente.

Secondo Suhaib Faroun, fondatore dell'azienda, la stagione dei datteri Medjoul è andata bene, con più volumi e frutti più grandi: "Per noi questa campagna è stata eccezionale finora. Siamo riusciti ad aumentare i volumi e i calibri, che sono complessivamente più grandi. Nel nostro raccolto ci sono anche meno datteri separati dalla buccia, il che è un vantaggio! I datteri Medjoul a volte presentano una buccia molle e la separazione dalla polpa del frutto, di solito, dipende dai livelli zuccherini o dall'umidità. La buccia è un difetto estetico piuttosto che legato al sapore, ma influisce sulla qualità del frutto e, alla fine, sul prezzo".

Anche se la stagione sta andando bene, ci sono ancora delle sfide che la Landeva deve affrontare. Faroun spiega che è ancora disponibile sui mercati globali la produzione dello scorso anno: "Per tutta la stagione abbiamo affrontato due grandi sfide. Innanzitutto, sul mercato globale c'è ancora una quantità rilevante di datteri della campagna precedente e a prezzi inferiori rispetto ai frutti del nuovo raccolto. Siamo riusciti però a mantenere una posizione di primo piano, grazie alla buona qualità dei datteri della regione della Cisgiordania. La seconda sfida è stata lavorare nel rispetto del distanziamento sociale. Abbiamo dovuto formare e monitorare adeguatamente il nostro personale, per garantire la conformità alle linee guida, ma siamo riusciti a creare una nuova macchina ben oliata".

Ora che la raccolta dei datteri si è conclusa, Faroun può concentrarsi sulla vendita dei datteri Medjoul, soprattutto sui mercati europei.

"Il meteo è stato dalla nostra parte in questa stagione. Poiché Gerico si trova nel punto più basso della terra, con temperature elevate, bassa umidità e pressoché assenza di pioggia, è il posto migliore per coltivare datteri Medjoul di alta qualità. I nostri datteri vengono per lo più spediti ai mercati europei, e i prezzi dei nuovi frutti sono inferiori rispetto allo scorso anno. Ora che la raccolta è stata completata, possiamo concentrarci completamente nel portare i prodotti ai mercati di destinazione" conclude Faroun.

Per maggiori informazioni
Suhaib Faroun
Landeva Food Products
Tel.: +970 59 727 1197
Email: sales.tallah2000@gmail.com


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto