Avvisi













Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Arrigoni risponde alle esigenze dell'uva da tavola ma anche da vino

Le soluzioni per grandine e calore eccessivo

La gamma di soluzioni per la difesa dell'uva da tavola (così come per l'uva da vino) proposta da Arrigoni protegge le colture dagli eventi atmosferici, sempre più imprevedibili e dannosi. Oltre a essere dotati di grande praticità di installazione, gli schermi protettivi di Arrigoni si differenziano per l'adattabilità all'area di coltivazione e permettono di mantenere il giusto distanziamento tra la rete e i viticci, affinché essa non tocchi l'uva in caso di grandine.

Gli eventi meteorologici estremi sono sempre più frequenti e sfuggono al controllo dei coltivatori. La grandine rimane sicuramente il fenomeno più temuto. Essa, oltre al danno diretto, causa perdite secondarie negli anni successivi a causa della rottura dei rami più giovani o della maggiore suscettibilità a malattia o parassiti. Esistono, però, altri potenziali pericoli derivanti dal riscaldamento globale, come eccessiva irradiazione, vento forte e altri fattori, che possono incidere in maniera decisiva sulla fisiologia della pianta, i cicli vegetativi, nonché sulla qualità delle uve raccolte.

Per quanto riguarda le soluzioni antigrandine utilizzate per proteggere i vitigni delle uve da tavola, troviamo la gamma FRUCTUS e le sue 3 diverse tipologie di schermi: FRUCTUS 2,6/4 Trasparente, che consente una migliore ventilazione e una riduzione delle malattie fungine; FRUCTUS 2,6/4 Grigia, che garantisce una migliore protezione contro le bruciature solari e un maggior livello di ombra (tipico per gli ambienti molto soleggiati) e FRUCTUS 5/4, la quale garantisce una migliore riduzione della velocità del vento. E' opportuno dire, inoltre, che gli agrotessili antigrandine influenzano il microclima della vigna, creando di conseguenza dei benefici all'intera coltivazione, come, ad esempio, una maggiore uniformità vegetativa e una migliore crescita dei grappoli.

Più adatti alla protezione dell'uva da vino sono invece gli schermi della gamma IRIDE, che tutelano da insolazione estrema, grandine e attacchi di vespe: Iride Bayco, grazie all'aggiunta del filo Bayco, permette di installare le reti sul vigneto, mentre Iride Multi Pro Extra, con dimensione dei fori 7,1 x 1,7 mm e colore crystal, migliora il microclima e protegge le uve durante la maturazione dagli attacchi delle vespe.

Benefici ancora maggiori si ottengono se i produttori decidono di chiudere i lati del campo attraverso le seguenti soluzione marchiate Arrigoni:

- 3045BT Scirocco md White con dimensioni dei fori di 1,39 x 1,72;
- 3341BT Biorete 40 Mesh con dimensioni dei fori di 0,39 x0,83mm.

Emis France, distributore esclusivista di Arrigoni per il paese transalpino, spiega: "Il sistema Arrigoni protegge la vite in primis dalla grandine e dalle temperature elevate. Inoltre, è semplice e facile da utilizzare. La ricerca peraltro continua e presto ci saranno ulteriori novità in tal senso".

Benjamin Banton, di Banton & Lauret, aggiunge: "Dopo i riscontri positivi ottenuti con le prove in campo, ci affideremo ad Arrigoni e Emis France per proteggere le viti dalla siccità. Ogni anno è diverso dall'altro, e abbiamo notato, soprattutto quest'anno, che ne abbiamo avuto veramente bisogno. La qualità e la performance delle reti Arrigoni è indiscutibile".

Per maggiori informazioni:
Arrigoni SpA
Via Monte Prato 3
22029 Uggiate Trevano (CO)
Tel.: (+39) 031803200
Fax: (+39) 031803206
Email: info@arrigoni.it
Web: www.arrigoni.it


Data di pubblicazione:
© /



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto