Stime USDA per la stagione 2020/21

L'Argentina dovrebbe raccogliere 1,18 milioni di tonnellate di pere e mele

Secondo un rapporto pubblicato dal dipartimento dell'agricoltura degli Stati Uniti (Usda), l'Argentina produrrà 610mila tonnellate di pere e 570mila tonnellate di mele nella stagione 2020/21, superando le 550mila ton di pere e le 480mila ton di mele che ha prodotto nella campagna precedente.

L'Usda stima che l'export di pere dell'Argentina diminuirà a 320mila ton (330mila ton nella stagione 2019/20) e che le sue esportazioni di mele si ridurranno fino a 110mila ton (112mila ton nella stagione 2019/20) a causa di un forte incremento nell'offerta dell'emisfero settentrionale.

Il consumo domestico di mele fresche ammonterà a 460.800 ton e il consumo di pere a 290mila ton, vale a dire il 2,2% e il 7,4% in più, rispettivamente, rispetto alla campagna 2019/20, principalmente a causa della riduzione nelle esportazioni.

Secondo il rapporto Usda la varietà di mele principale dell'Argentina è la Red Delicious (il 64% del totale), seguita da Granny Smith (14%), Gala (13%) e Cripps Pink/Pink Lady (6%).

Per quanto riguarda le pere, l'Argentina produce principalmente le varietà Packham's Triumph (41%), D'anjou (24%), Williams (16%), Abate Fetel (6%) e Bosc (5%).

Fonte: efeagro.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto