Ruggiero Patate ultimera' i nuovi stabilimenti in Abruzzo e nel Lazio entro fine 2020

Innovazione nel packaging delle patate: confezione in carta per esaltare la qualita' dei tuberi

In un settore da sempre dominato dall'imballaggio di tipo vertbag, l'azienda Ruggiero Patate, che da sempre ha a cuore l'innovazione e la sperimentazione per esaltare la qualità del prodotto, presenta un nuovo format d'imballaggio per le sue patate, denominato Smart Pack e box. Si tratta di confezioni in carta, disponibili in vari formati, ideate per generare un vero e proprio valore aggiunto. Dalle prossime settimane, le nuove confezioni green saranno disponibili sul mercato italiano.

Per maggiori dettagli, FreshPlaza ha intervistato Valentina Deserti, responsabile marketing e comunicazione del gruppo, la quale spiega: "Gli Smart Pack&Box presentano un concept totalmente green, infatti sono realizzati in carta riciclabile, è comodo da smaltire per chi fruisce del prodotto e sostenibili per l'ambiente. Esalta la qualità del prodotto, poiché ne aumentano la shelf-life mantenendone inalterate le proprietà organolettiche. Le nuove soluzioni di pack sono pensate per proteggere i tuberi dalla luce naturale e artificiale, in modo da aumentarne la conservabilità; permettendo così di esporre le patate con maggiore visibilità sugli scaffali, accrescendo il valore del prodotto nel reparto ortofrutta. Infine, con queste confezioni si garantisce anche una maggiore sicurezza alimentare, che in un contesto come quello che stiamo vivendo assume primaria importanza, poiché il prodotto è al riparo da manipolazioni".

La risposta alle esigenze dei consumatori, l'elevata qualità, l'innovazione di prodotto e di processo costituiscono i valori portanti del gruppo Ruggiero.

L'azienda ha infatti lanciato da qualche tempo un assortimento di prodotti healthy, ovvero una linea di patate e cipolle a residuo zero, che sta avendo un buon trend di vendita.

Per quanto riguarda la situazione complessiva, e sul come la pandemia abbia influenzato i mercati, Deserti riferisce: "Durante il lockdown, abbiamo registrato un'impennata della richiesta sia per le patate sia per le cipolle, ci siamo organizzati di conseguenza per poter gestire  maggiori volumi, in modo da garantire le forniture ai nostri clienti. Poi la domanda è andata via via normalizzandosi. Oggi nuovamente ci troviamo a dover fronteggiare le nuove misure restrittive, ma i volumi gestiti si mantengono in linea a quelli abituali del periodo, anche se non è lo stesso per le linee dedicate al food service per il canale horeca, settore sicuramente penalizzato dalla pandemia".

Volendo fare un'analisi della domanda, Deserti aggiunge: "Le tendenze all'acquisto manifestatesi negli ultimi tempi tra i consumatori si orientano verso prodotti ecosostenibili, genuini e salutari. Notiamo una richiesta sempre più indirizzata verso prodotti dal packaging ecofriendly ed alimenti genuini, aspetti che rappresentano senza dubbio delle forti leve d'acquisto; anche referenze come patata dolce o patate viola, seppur rappresentando una nicchia ,riscontrano interesse in virtù delle proprietà benefiche possedute". 

"La campagna patate - conclude Deserti - è appena terminata con la raccolta negli areali più tardivi; quest'annata si chiude con una buona qualità e conservabilità dei tuberi. Per la prossima campagna è ancora presto per fare pronostici,  ma il nostro gruppo prevederà un ampliamento delle superfici coltivate. I volumi da noi movimentati ammontano a 100.000 tonnellate annue, di cui l'80% costituito da patate e il 20% da cipolle".

Entro la fine di quest'anno, saranno pronti due nuovi stabilimenti del gruppo, situati in Abruzzo e nel Lazio, due siti all'avanguardia tecnologica che permetteranno a  Ruggiero di garantire ai propri clienti performance produttive e qualitative ancora più elevate. 


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto