Stime USDA

Il raccolto di pere statunitensi di questa stagione potrebbe arrivare a 726mila tonnellate

Per quest'anno l'USDA ha stimato un raccolto di pere di 726mila tonnellate. Si tratta di un incremento di quasi il 10% rispetto all'anno scorso. In questa stagione, le condizioni di coltivazione ottimali hanno incrementato del 18% la produzione nello stato di Washington e del 6% quella in Oregon, ma la produzione della California è diminuita del 2% rispetto all'anno scorso.

Jaclyn Kramer, esperta di ricerca economica per l'USDA, afferma che ciò metterà sotto pressione le quotazioni. "Per i prezzi al consumatore faccio riferimento a quelli mensili della frutta riportati sul rapporto di previsione mensile. Tali prezzi hanno mostrato un aumento del 27% rispetto a giugno, e ciò potrebbe essere dovuto all'offerta più bassa. Quindi, più sono grandi le forniture e più è probabile che facciano diminuire i prezzi".

Il sito web Rfdtv.com riporta che la domanda d'esportazione potrebbe essere più bassa a causa di un Dollaro forte all'estero.


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto