Canditfrucht Spa

I canditi di agrumi siciliani conquistano il mercato tedesco

E' un'industria che ha puntato molto sull'innovazione di prodotto, nell'ottica di mettere a valore un'eccellenza indiscussa del territorio siciliano, in particolare gli agrumi pigmentati e a polpa bionda. Le referenze spaziano dai succhi, ai canditi, agli oli essenziali. Ma trovano spazio anche i prodotti da ricorrenza per golose farciture che utilizzano mandorle, canditi di arance, limone e cedro o le creme spalmabili al pistacchio.

"Degli agrumi non si butta via niente: sono frutti così pregiati che è impossibile non utilizzare tutto! Dalla buccia estraiamo oli essenziali sia per alimenti che per cosmesi, dalla polpa ricaviamo i succhi per bevande da banco frigo e dalla scorza i canditi, con una produzione annuale di circa due milioni di kg di frutta candita in una stagione e mercati di elezione che vedono la Germania il pole position". Così dichiara a FreshPlaza Maria Antonietta Calabrò, titolare e responsabile del sistema di qualità dell'azienda Canditfrucht.

 

Canditfrucht, dal 1969 a oggi - oltre a costituire un importante riferimento nell'ambito della produzione agroindustriale - ha realizzato numerosi progetti, con un'attenzione costante e meticolosa ai processi produttivi: dal controllo rigoroso su tutta la filiera, alla tracciabilità delle produzioni, ai numerosi standard qualitativi adottati, comprovati dalle più accreditate certificazioni di qualità.

 

"Noi crediamo che il trasformato abbia la stessa dignità del prodotto fresco. Nei nostri trasformati lavoriamo frutta di prima qualità, ecco perché soprattutto le richieste di canditi di cedro, arancia, mandarino - e ultimo arrivato di limone - sono straordinarie soprattutto nei mercati del nord Europa, dove vengono commercializzati nei canali specializzati, delicatessen e pasticceria".

E' sul finire della campagna commerciale degli agrumi, quindi da giugno a settembre che si entra nel vivo della lavorazione delle scorze di agrumi destinate alla canditura. Un processo che di fatto viene programmato in inverno, in quanto la prima fase di trasformazione  prevede le lavorazioni in salamoia della buccia.

La lavorazione dei canditi di arancia
La scorza per la trasformazione in canditi è ottenuta da arance mature di stagione, accuratamente selezionate. L'estrazione del succo e la separazione dalle bucce avvengono mediante l'ausilio di macchine che garantiscono la migliore qualità del prodotto finale.

ll processo di canditura vero e proprio - come ci viene tramandato da un'antica tradizione, è molto lento - avviene per osmosi. In sintesi, viene ridotto il contenuto in acqua della frutta, mentre il contenuto di glucosio aggiunto viene gradualmente portato oltre il 70%.

Nello specifico, le scorze più spesse vengono cubettate - o lavorate in altre forme (quarti, mezze coppe, fettine) - e messe in cottura in grossi pentoloni, quindi inserite nei canditori fino a che sciroppo di glucosio e zucchero raggiungono i 65-70 gradi brix.

"E' un procedimento molto laborioso, anche perché per ottenere canditi di buona qualità utilizziamo una tecnica molto tradizionale, che prevede tempi più lunghi rispetto ai procedimenti industriali. Si possono candire tutti i tipi di frutta - per esempio noi lavoriamo anche lo zenzero - sebbene le scorze d'arancia o di cedro vengano considerate la frutta candita per eccellenza, perché utilizzate in moltissime preparazioni tradizionali di pasticceria".

I canditi sono confezionati in cartoni da 5/10/15 Kg con sacco interno per alimenti; il formato a cubetti è venduto anche in confezioni da 100 grammi. 

Tra le novità di prodotto, dopo il lancio della linea biologica Cuore di Frutta ottenuta da succhi 100% naturali NFC (Not From Concentrate) il marchio ha presentato la super premiata Linea Macarons.
I macarons sono dei piccoli dolcetti a base di farina di mandorle e meringa, che vengono farciti con svariate creme. A seconda del gusto, i gusci sono colorati a piacere. Candifrucht li ha lavorati in vari gusti, con poco zucchero e farciti con frutta salutare e prodotti innovativi tra cui: ficodindia, curcuma, canditi di zenzero, finger lime e frutti salutari.

Contatti:
Canditfrucht Spa

Via Medici, 397
Barcellona Pozzo di Gotto (ME)
Tel.: (+39) 090 9702531
Email: info@canditfrucht.com
Web: www.canditfrucht.com


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto