Sicilia: tendenza in lieve crescita per l'uva da tavola bio

"Buono l'andamento produttivo per le uve da tavola coltivate in regime bio. Ciò conferma la tendenza in crescita per questo segmento". A dirlo è Salvatore Consoli, socio della SiFaBio, azienda siciliana specializzata nella produzione e commercializzazione di uve da tavola biologiche.

Salvatore Consoli

"La crescita si può spiegare sia perché, a seguito del Covid-19, il consumatore ha dimostrato una ritrovata sensibilità per il cibo di ottima qualità e salubrità – ha continuato l'esperto – sia perché il nostro prodotto è sempre più ricercato da una clientela attenta e consapevole, che sa come e dove trovarci nei supermercati di mezza Europa. Del resto, nel settore bio la fiducia è uno degli elementi fondamentali per una commercializzazione di successo nel tempo".

"Sul piano produttivo – ha proseguito Consoli – abbiamo dovuto accusare qualche contraccolpo dovuto all'oidio. Nulla di grave in realtà, ma ciò ha leggermente rallentato una crescita che comunque si attesta a un +25% rispetto all'anno precedente, almeno fin qui. Siamo infatti arrivati a oltre la metà della campagna, che quest'anno terminerà a fine ottobre, quando potremo stilare il bilancio definitivo. Fino ad allora possiamo solo ipotizzare quel che la proiezione attuale ci fa solo intravedere con, indicativamente, un +15% sul fatturato rispetto all'anno scorso. Certo, va considerato anche che il 2019 non si è chiuso benissimo, a causa di una crisi commerciale senza precedenti".

"In generale, questa campagna passerà alla storia – ha chiarito il manager – come un'annata senza infamia e senza lode. Diciamo che ci stiamo mettendo lentamente in carreggiata, tenuto conto del fatto che stiamo parlando di un prodotto bio certificato secondo i più alti standard internazionali sul piano etico, sanitario e commerciale. Altra cosa purtroppo è il prodotto convenzionale, che sta vivendo una fase commerciale non particolarmente brillante".

I mercati che la SiFaBio raggiunge sono quelli europei: Svizzera in primis, seguita da Francia, Austria e Germania. In questi Paesi infatti l'uva di Mazzarrone Igp, specialmente quella bio, è molto apprezzata complici le sue proprietà organolettiche eccezionali, derivanti da caratteristiche pedoclimatiche uniche.

In quest'azienda, niente è lasciato al caso e alle certificazioni summenzionate si aggiungono rigidi protocolli interni che permettono di tracciare e rintracciare ogni singolo passaggio della filiera.

Contatti:
SiFaBio Srl
Sede Legale: Via Palestro, 536
97019 Vittoria (RG) - Italy
Magazzino: C.da Sciri Sotto
95040 Mazzarrone (CT) - Italy
Tel. +39 093329133
Tel. +39 3357391744
Email: sifabiosrl@gmail.com


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto