L'ortofrutta greca domina le importazioni in Romania

Secondo dati recenti pubblicati dall'Istituto statistico rumeno (INS), nel primo trimestre del 2020 c'è stato un notevole incremento nelle esportazioni greche verso la Romania.

Il volume totale del commercio bilaterale tra Grecia e Romania durante il periodo gennaio-marzo 2020 è stato di 449,4 milioni di euro, ovvero il 3,91% in meno rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

Le esportazioni rumene in Grecia hanno raggiunto un valore di 183,9 milioni di euro, con una riduzione del 17,6%. Allo stesso tempo l'importazione di prodotti greci in Romania è aumentata dell'11% nel primo trimestre dell'anno, per un valore di 265,5 milioni di euro.

Rispetto allo stesso periodo del 2019, tale incremento delle esportazioni greche è stato dovuto principalmente all'aumento dell'export di frutta e verdura greca (+18%), che ha rappresentato il 17,82% circa delle esportazioni totali del Paese.

Il valore della frutta greca esportata sul mercato rumeno nel periodo gennaio-marzo 2020 è stato di 35,8 milioni di euro (+18,54% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso), mentre per le verdure il valore è aumentato del 18,92%.

Fonte: agrotypos.gr


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto