Vanno a ruba le arance tardive pugliesi

Ottimo riscontro per le arance pugliesi con foglia, commercializzate anche nei mercati all'ingrosso. Lo conferma Daniele Di Mauro, grossista, che sta ottenendo buone performance dalle vendite. "I prezzi di vendita all'ingrosso sono proporzionati alla qualità del prodotto - esordisce - e stanno dando soddisfazioni. Siamo attorno a una media di 2 euro/kg".

In questo periodo, avere arance fresche italiane non è frequente. "Mi rifornisco da una rinomata e seria azienda che ha a che fare con produttori di elevata professionalità. Queste sono arance Valencia tardive in foglia, molto apprezzate, in quanto con elevato grado zuccherino e molto succose. Da mangiare fresche sono eccezionali. Quando mi sono arrivate, due giorni fa, ho subito visto che era un prodotto freschissimo, raccolto poche ore prima".

Non c'è molto prodotto italiano in circolazione in questo periodo, per cui quello presente va a ruba. Vi è anche l'effetto Covid-19 grazie al  quale gli agrumi hanno ancora un alto tasso di penetrazione nelle famiglie.

"A breve commercializzeremo anche arance dal Sudafrica - aggiunge Di Mauro - in quanto le richieste sono elevate e occorre prodotto in controstagione. Abbiamo dei canali che garantiscono alta qualità al giusto prezzo. Noi siamo fautori e spingiamo sempre il prodotto italiano, ma quando questo non è presente ci riforniamo all'estero. Se invece vi sono produzioni nazionali, diamo la precedenza al tricolore".


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto