Fino a 1,5 kg per pianta in Basilicata. Viveros California raccomanda di prenotare

Rese elevate per la fragola precoce Fortuna

Non si è solo fortunati, quando si ottiene più di 1 kg di produzione per pianta. Anzi, sì, ma in questo caso di Fortuna c'è solo la varietà, accompagnata dalla professionalità degli agricoltori. Alcuni produttori della Basilicata la giudicano come quella che ha dato le migliori performance nell'annata 2019/20. Il merito va anche all'elevata qualità delle piante prodotte da Viveros California. 

"Ho già superato abbondantemente un kg di produzione per pianta – commenta Tonino Gallicchio di Scanzano Ionico (Matera) e, se continua così, a fine campagna, cioè a giugno inoltrato, raggiungerò 1,5 kg per pianta. Ho 45mila piante di Fortuna e onestamente non mi aspettavo delle performance così elevate, anche perché sono su ristoppio in un terreno tenace e argilloso".

"Per il prossimo anno, di certo aumenterò la superficie di Fortuna e anche di Marisol, che ha dato risultati molto buoni". Gallicchio aveva iniziato la raccolta il 4 novembre 2019 e sta ancora raccogliendo. Nella prima metà del mese di aprile aveva azzerato le piante, così si sono rimesse in gioco riprendendo a fruttificare con un prodotto "novello", consistente, con bel colore brillante e buono da mangiare.

Fortuna si contraddistingue per la precocità di entrata in produzione e questo ha permesso la vendita in periodi in cui i prezzi erano alti. Lo conferma Filippo Corvaglia che, a oggi, ha ottenuto una resa media di quasi 900 grammi a pianta. "Stiamo raccogliendo anche adesso, dopo aver iniziato ai primi di novembre. Specialmente in dicembre, abbiamo avuto ottime produzioni e prezzi alti in concomitanza con le festività. Ma tutta la campagna, a parte qualche piccola parentesi, è andata bene. Oltre alle rese e alla precocità, vorrei segnalare un altro aspetto positivo di Fortuna: bassissimo scarto. Questo aspetto, accompagnato da buona pezzatura e colore, e un ottimo sapore, ha favorito una campagna molto positiva. Di certo pianterò più piante di questa varietà, aumentando le 85mila di questa stagione, Molto importante è scegliere il periodo giusto di trapianto", conclude l'agricoltore di Scanzano Ionico.

Salvatore Borraccia di Pisticci (Matera) ha un impianto di 140mila piante di Fortuna. "L'entrata in produzione anticipata, in un momento in cui i prezzi sono alti, è un valore aggiunto, così come la resa. Attualmente, le rese sono già a oltre 1 kg per pianta e non è ancora finita, nonostante abbia iniziato il primo novembre 2019. Dal punto di vista commerciale, la campagna è andata benissimo fino a gennaio, poi si è stabilizzata per subire uno stop con l'emergenza Covid. Successivamente, si è ripresa e poi, fino al 7 maggio, ha proseguito molto bene. Ora c'è più concorrenza con le altre zone produttive, ma le nostre quantità in ballo non sono molte quindi il prodotto si colloca comunque senza troppi patemi".

Marco e Mario Magnani di Mia Sas, che si occupano della commercializzazione delle piantine per conto di Viveros California, non hanno molto da aggiungere. "La testimonianza dei produttori è il miglior biglietto da visita. La varietà si comporta molto bene e dà soddisfazioni anche grazie alla sua precocità. Invitiamo tutti i produttori interessati a prenotare già ora le piante per la prossima stagione ormai alle porte, perché avremo più richiesta di Fortuna e anche di Marisol".

"La fragola Fortuna viene posta in campo nella forma fresca in vasetto dalla prima settimana di settembre. Per quanto riguarda Marisol, rientra nella tipologia fresca a radice nuda e viene posta in campo più o meno a partire dal 10 di ottobre. Quest'anno, i primi stacchi già si sono avuti a metà gennaio".

Contatti:
Marco Magnani
Tel.: +39 335 8250118
Mario Magnani
Tel.: +39 335 5614410
Email: marcomiasas@gmail.com
Web www.viveroscalifornia.com


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto