La testimonianza di John Opstal (Gebr. Opstal Transporten)

Trasporto: prezzi stracciati per i viaggi di ritorno anche in ortofrutta?

Nelle ultime settimane il settore del trasporto europeo ha offerto il servizio di ritorno dei mezzi a prezzi stracciati. Si tratta di quotazioni che non riescono a coprire i costi di trasporto. In alcuni casi nemmeno il costo del carburante. Questi prezzi irrisori affliggono anche i trasportatori di frutta e verdura?

"Su strada ci sono meno camion e tutti sono in cerca di lavoro. A volte, quindi, mi capita di imbattermi in prezzi molto bassi – dichiara John Opstal della olandese Gebr. Opstal Transporten – Non ci ha ancora interessati in prima persona. Siamo specializzati in carichi groupage diretti in Belgio e Francia. Ci occupiamo anche di trasporto refrigerato di ortofrutta. Questo tipo di servizio è meno soggetto a concorrenza rispetto al trasporto di merci secche, per esempio. Tuttavia, è bene dire che i prezzi dei viaggi di ritorno non sono in linea con il mercato già da un bel pezzo".

Le quotazioni basse, tuttavia, interessano il settore indirettamente. L'epidemia Covid-19, dopotutto, comporta una disponibilità inferiore nel trasporto. "Ci sono giorni in cui abbiamo otto camion in viaggio verso la Francia e metà di questi sono vuoti al ritorno. Posso offrire un viaggio di ritorno per 200-300 euro, ma se ci vado a perdere preferisco tornare indietro senza carico. Tuttavia, ci sono altri trasportatori che approfittano della situazione e viaggiano a un prezzo più basso – conclude Opstal – Spero che i miei colleghi trasportatori olandesi non si prestino a questo genere di cose".

Per maggiori informazioni
John Opstal
Gebr. Opstal Transporten
121 Klappolder
2665 LP, Bleiswijk, Paesi Bassi
Tel: +31 0103 330 228
Cell.: +31 614 680 522
Email: john@gebr-opstaltransporten.nl
Web: www.gebr-opstaltransporten.nl


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto