Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Una soluzione su misura per preservare la freschezza sugli scaffali

La società francese Areco sta sviluppando dei sistemi che migliorino la conservazione dei prodotti ortofrutticoli sugli scaffali, al fine di ridurre gli sprechi alimentari. "Abbiamo diverse soluzioni che soddisfano le esigenze di quasi tutti i prodotti ortofrutticoli", spiega Aurianne Natoli, rappresentante marketing e comunicazione.

Soluzioni su misura
Areco lavora sui sistemi di nebulizzazione dal 1998. "Questa tecnologia è destinata ai prodotti che richiedono umidità per mantenere la loro freschezza, ad esempio verdure a foglia verde come insalate, foglie del ravanello, foglie delle carote e cavolo. Il sistema aiuta a rinfrescare l'aria attorno ai prodotti grazie al principio della nebulizzazione, che fa fuoriuscire il 95% di aria e il 5% di acqua. Questa soluzione prolunga la shelf life dei prodotti e rende le corsie dei supermercati più accattivanti per il consumatore", spiega Aurianne.

Per i prodotti che non necessitano di questo livello di umidità, come la gamma di ratatouille o i frutti estivi, Areco ha sviluppato una soluzione di contatto a freddo, posizionando i prodotti nei negozi su una piastra refrigerata.

Espositore refrigerato nebulizzato di Areco. A seconda dei prodotti, gli scaffali sono dotati di diverse tecnologie.

Nebulizzazione per ortaggi a foglia o aromatiche fresche

Piastre refrigerate per verdure

Carlos Briones, direttore alle esportazioni, spiega che Areco è in forte sviluppo, in tutto il mondo. "Le nostre entrate provengono principalmente dal mercato francese, dove siamo attivi da anni, ma investiamo molto nelle esportazioni. Abbiamo creato le nostre filiali in Australia e Nord America. Sugli altri mercati esteri, lavoriamo direttamente con i supermercati, come ad esempio EDEKA, in Germania".

L'Australia è avanti
L'Australia rappresenta un mercato importante, per la Areco. La società infatti lavora molto con la catena di supermercati Woolworths, tra le altre. Ha attrezzato gli scaffali di frutta e verdura di quasi 470 dei 1.000 punti vendita Woolworths. Carlos spiega questo successo.

"In Australia, viene promosso tutto ciò che concerne un'alimentazione sana, in particolare per i prodotti ortofrutticoli. Gli australiani sono anche fortemente motivati a eliminare gli sprechi. Rispetto agli europei, sono in vantaggio. In Europa, l'argomento è in discussione, ma il budget non sempre è disponibile. In Australia, gli strumenti sono già in uso". Secondo Carlos, l'Europa occidentale presto li seguirà. "Abbiamo già attrezzato i negozi nei Paesi Bassi".

Sopra: esempio di nebulizzazione di un espositore refrigerato. Sotto: espositore a isola refrigerato 

Aspetti tecnologici unici
Carlos sottolinea che ci sono tre aspetti che rendono unica la tecnologia Areco. "Innanzitutto, siamo l'unica azienda del settore che dispone di una tecnologia per gestire in remoto tutte le strutture che abbiamo nel mondo. Questo ci consente di risolvere la maggior parte dei nostri problemi tecnici, dalla Francia. Un secondo aspetto importante è che, contrariamente agli altri operatori del mercato, non utilizziamo prodotti chimici per pulire le nostre macchine. Infatti abbiamo sviluppato e brevettato "Thermosure", un sistema di disinfezione naturale. Durante la notte, per circa quaranta minuti, le macchine vengono pulite solo con acqua calda. L'assenza di prodotti chimici migliora la sicurezza alimentare".

Secondo Carlos, il fatto che le macchine vengano personalizzate per ogni cliente, rappresenta una terza importante differenza con i concorrenti. "I nostri prodotti possono essere installati su tutti i tipi di espositori, nuovi o già esistenti, dalla semplice mensola al banco refrigerato. Prima di installare il sistema, esaminiamo da vicino le esigenze specifiche del nostro cliente e dei suoi prodotti. Alla fine, i nostri rappresentanti di vendita li consigliano sulla soluzione migliore. Forniamo anche contratti di manutenzione e una garanzia a vita. Per questo, i nostri clienti hanno fiducia nelle nostre apparecchiature".

Come incentivare le vendite di ortofrutta
Ogni anno, il 10% delle entrate di Areco è destinato alla ricerca. Di conseguenza, la società ha recentemente presentato diverse soluzioni digitali che potrebbero aiutare ad aumentare le vendite, come la pubblicazione di ricette Addachef. I consumatori finali potrebbero stampare le ricette direttamente nei negozi.

Aurianne spiega perché questa soluzione aiuta ad aumentare le vendite. "I consumatori non hanno necessariamente familiarità con tutti i prodotti in vendita. Prendi ad esempio, le verdure della tradizione, quelle ormai quasi in disuso. Se i consumatori non le conoscono, non le comprano. Con Addachef, miriamo a sviluppare le conoscenze dei consumatori finali e ad aumentare le vendite. Forniamo questa soluzione essenzialmente per prodotti ad alto valore aggiunto per i negozi, come le antiche verdure tradizionali o i prodotti esotici. In futuro, i consumatori saranno in grado di inviare ricette direttamente al proprio indirizzo e-mail, senza doverle stampare".

Oltre alle isole di frutta e verdura, Areco fornisce anche soluzioni per pesce, formaggi e prodotti a base di carne.

Per maggiori informazioni:
Areco
Aurianne Natoli
Phone: +33 4 93 70 98 78
a.natoli@artifec.com 
Carlos Briones
Phone: +33 493 70 05 91
c.briones@areco.fr  
www.areco.fr 


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto