Avvisi



Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

La Cina riduce le tasse portuali per stimolare le attivita' colpite dall'epidemia di Coronavirus

Con lo scopo di consentire una ripresa delle attività portuali e logistiche nazionali colpite dall'impatto della diffusione del Coronavirus, in Cina il Ministero dei Trasporti e la National Development and Reform Commission (NDRC) hanno annunciato oggi la riduzione delle tasse portuali e di altri oneri per la sicurezza dei trasporti. La diminuzione di entrambe le voci sarà pari al 20% e verrà applicata dal primo marzo al 30 giugno prossimi.

Secondo le previsioni, tale provvedimento consentirà di ridurre gli oneri a carico dei proprietari delle merci e degli operatori della logistica di circa 380 milioni di yuan (55 milioni di dollari).

Fonte: Informare


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto