Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

United Producers of Mexico

Tempi di transito piu' brevi potrebbero favorire i mango messicani sul mercato europeo

In agosto, sono stati gli avocado ad avere la precedenza ma, da ieri, per la prima volta nei Paesi Bassi, e anche in Europa, presso la Schielandshuis di Rotterdam, è stato organizzato un forum speciale sul mango, per mettere in contatto gli esportatori messicani e gli importatori olandesi e accorciare i tempi di transito via mare tra Messico ed Europa.

Clicca qui per il reportage fotografico René Hanssens (partner di Rotterdam), Myrna Castro (EMEX), Lia Bijnsdorp (UPM) e Jorge Armando Celis (presidente EMEX) all'apertura del forum sul mango

I coltivatori e gli esportatori messicani sono sempre alla ricerca di nuove opportunità per vendere i loro prodotti sul mercato europeo. L'ambasciatore messicano nei Paesi Bassi, José Antonio Zabalgoitia Trejo, è stato il primo a intervenire. "La maggior parte dei prodotti messicani è destinata principalmente al mercato nordamericano, ma i nostri coltivatori e commercianti sonno ambiziosi e vogliono riuscire a vendere i loro prodotti in più mercati, anche perché quello del Nord America non è il più semplice".

Ambizioni sul mercato europeo
Attualmente, meno di 5.000 tonnellate di mango messicano vengono esportate in Europa ogni anno, principalmente via aerea. L'obiettivo dei Produttori Uniti del Messico e di EMEX, l'associazione dei coltivatori di mango di diversi Stati messicani, è quello di aumentare tali volumi verso l'Europa, trasportandoli non in aereo, ma con tempi più rapidi di transito, via mare.

Per rendere i prodotti messicani qualitativamente competitivi, rispetto ai Paesi concorrenti sul mercato europeo, alcune aziende hanno spiegato che i loro prodotti possono migliorare la qualità, la durata e le condizioni durante il trasporto. UPM collabora con la società VDH per la gestione della logistica nei Paesi Bassi.

Lia Bijnsdorp (UPM) e Yemil Zarzar Kourniatis (Control Union)

Controllo di qualità
La Control Union olandese, ad esempio, ha spiegato come riesca a garantire i controlli di qualità in Messico su avocado, lime, mango e mirtilli. "Abbiamo iniziato a controllare gli avocado messicani sul mercato europeo dal mese scorso", afferma Yemil Zarzar Kourniatis della Control Union.

"Il nostro obiettivo è aiutare gli esportatori messicani a mantenere i giusti standard di qualità per il mercato europeo, e garantire la tracciabilità del prodotto sul campo. Inoltre, possiamo rappresentare gli interessi degli esportatori messicani in Europa che abbiano nessuna o minori opportunità di esportare".

Tania Brito e Michiel Minnaar di Otflow

Per promuovere la qualità dei manghi messicani, sono intervenuti anche i rappresentati di Otflow e Liquidseal. Otflow ha mostrato come l'aria refrigerata in un container possa essere distribuita in modo ottimale attraverso un rivestimento per pavimenti appositamente sagomato e un sigillante liquido, mostrando come la loro soluzione aiuti a prevenire la maturazione durante la fase del trasporto. Entrambi i prodotti possono contribuire a rendere il trasporto via mare, dal Messico ai Paesi Bassi, più interessante rispetto a quello aereo.
La selezionatrice ottica di Aweta per mango dovrebbe contribuire anche a migliorare la qualità dei mango e degli avocado messicani, destinati al mercato europeo.

Ernst van den Berg per Liquidseal

EMEX ha anche spiegato quanto sia importante trovare un nuovo mercato per i manghi, in Europa. "Il nostro Paese è attualmente il sesto esportatore di mango, e uno di quelli in più rapida crescita nel mondo", afferma Orlando Sahaguñ.

Opal Morales di OBM Legal ha anche illustrato il quadro giuridico che gli esportatori hanno dovuto prendere in considerazione e l'Università olandese di Wageningen ha mostrato i risultati delle sue ricerche su come si comportano i mango durante il trasporto, e su quali protocolli sono necessari.

Clicca qui per il reportage fotografico Occasioni di fare rete tra i partecipanti al forum

Il forum è stata anche un occasione di confronto per esportatori e importatori. I mango messicani dovranno attendere la prossima stagione per inaugurare la nuova rotta più breve dal Messico ai Paesi Bassi.

Dopotutto, nei mesi estivi, quando sarà avviata la nuova rotta marittima, i mango dovranno affrontare la forte concorrenza da parte di altri frutti estivi.

Per maggiori informazioni:

United Producers of Mexico 
Lia Bijnsdorp
T: +31 (0)10 30 41 001
M: +31 (0)6 454 80 345
lia.bijnsdorp@upmeurope.nl 
www.upmeurope.nl 


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto