Una fornitura limitata assicura prezzi buoni per l'indivia

I prezzi sul mercato dell'indivia sono su un buon livello da diverse settimane. "Siamo in transizione tra le vecchie radici e quelle nuove. Le vecchie stanno perdendo produttività e le nuove non sono ancora in piena produzione; ciò sta determinando una fornitura limitata". A dichiararlo è Sjan van Gorsel, dell'azienda confezionatrice di indivia Reijnpack, con sede a Sint-Philipsland, nei Paesi Bassi.

 

"Nel complesso, è piuttosto complicato mettere insieme le richieste. Al momento ciò sta risultando in prezzi giornalieri nelle aste belghe e olandesi che variano tra 1,50 e 2 euro". Sjan prevede che le quotazioni continueranno su questo livello per un po'. "La produzione non è sufficiente, mentre la domanda è sempre buona, nei mesi invernali"."La fornitura è bassa anche in Francia, quindi al momento non abbiamo problemi di competizione. Forniamo indivia principalmente ai mercati di Italia, Germania ed Europa dell'Est attraverso esportatori e la vendita dell'indivia rossa continua a essere buona - conclude Sjan - anche nelle confezioni mix. I prezzi variano tra 4 e 4,50 euro".

Per maggiori informazioni:

Reijnpack 
Sjan van Gorsel
Kwekerijweg 8
4675 PZ Sint-Philipsland
T: +31 16 757 3148
F: +31 16 7572299
Email: info@reijnpack.nl 
Web: www.reijnpack.nl 


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto