Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Trincia Pellerano: la parola agli utilizzatori finali

Il catalogo delle trincia Pellerano desta sempre più curiosità e soddisfazione da parte di molti agricoltori. Il brand leccese produce da 20 anni soluzioni innovative in grado non solo di velocizzare e semplificare il lavoro nei campi, ma anche di migliorare le condizioni lavorative degli operatori e utilizzatori finali di questi attrezzi.

La gamma di trincia a catene Pellerano è la più ampia nel panorama mondiale dei costruttori di attrezzature. Esse sono utili in presenza di erba molta alta, scarti di potatura, alberi spontanei infestanti (acacie, canne, cisto, fichi selvatici, ginestre); soluzioni ideali anche in terreni ricchi di scheletro e non livellati.

Attrezzature che permettono, inoltre, di ridurre i consumi di carburante del trattore più del 50% e di essere utilizzati e manutenuti con massima semplicità.

Sono diversi gli agricoltori che, sui social, paragonano le soluzioni Pellerano con quelle di altri brand nazionali e internazionali. In un recente video, Antonio Ruggiero, titolare di un'azienda agricola di Cicerale (Salerno), spiega gli importanti vantaggi della trinciatura bassa rispetto ai trincia a mazze: "Quando si sceglie un modello Pellerano si va sicuramente sul sicuro. Questi attrezzi, grazie alla capacità di smuovere il terreno a 2-3 cm di profondità, permettono di mischiare il macinato dell'erba con lo stesso terreno, creando così una specie di poltiglia minuziosamente trinciata".

Di seguito, il video mostra le operazioni di trinciatura (Pellerano mod. VERSILIA150) negli agrumeti siciliani dei conferitori APAL O.P. di Carlentini (Siracusa).

Contatti:
Ditta Pellerano
Francesco Pellerano
Tel.: (+39) 328 5412336
Email: pellerano.francesco@libero.it
Web: www.pellerano.net


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto