La testimonianza della francese Blue Whale

Clone precoce della mela Fuji in forte aumento produttivo quest'anno

Nel sud-ovest della Francia, la raccolta di mele Fuji Primeur, (un clone precoce della varietà Fuji), è cominciata nella settimana 35-36.

"La raccolta di Fuji Primeur, le prime mele Fuji nel Sud-ovest della Francia, è cominciata con un ritardo di una settimana, quest'anno. Il raccolto è molto buono, questa stagione. I frutti sono di un bel colore, oltre a essere croccanti e dolci grazie alle condizioni climatiche favorevoli". A spiegarlo è Dina Abella, responsabile comunicazione e packaging per la compagnia francese Blue Whale. 

"Al contrario del 2018, quando il raccolto fu relativamente basso, quest'anno avremo un grande aumento di produzione, in parte dovuto al marcato fenomeno dell'alternanza produttiva. Il sole ha fatto bene ai frutteti, favorendo lo sviluppo degli zuccheri. Ci aspettiamo di raccogliere circa 800 ton di mele Fuji Primeur. Per quanto riguarda la Fuji Aztec, bisognerà aspettare fino a ottobre". 

Le mele Fuji Primeur saranno vendute durante un breve periodo di tempo da settembre fino ai primi di ottobre. "Una campagna promozionale accompagna la commercializzazione della Fuji Primeur. Per l'occasione ci saranno eventi e degustazioni nei mercati all'ingrosso, nelle frutterie di Madrid, Valencia e Barcellona. Queste mele dolci e succose sono particolarmente popolari tra i consumatori francesi e spagnoli. Una volta assaggiata - conclude Dina - non la si abbandona più!".

Per maggiori informazioni:
Dina Abella
Blue Whale
1205 Avenue de Falguières BP 417
82004 Montauban Cedex – France
Phone: +33 (0)5 63 21 56 56
Email: Dina@blue-whale.com  
Web: www.blue-whale.com 


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto