Erisimo: un potenziale ortaggio a foglia per la IV gamma

L'industria di IV gamma è sempre alla ricerca di prodotti innovativi, in grado di soddisfare le esigenze dei consumatori. Gli ortaggi a foglia selvatici possono essere una buona fonte di composti bioattivi e possono attrarre il consumatore in termini di aspetto visivo e di gusto.

Ricercatori dell'Università di Milano hanno coltivato il Sisymbrium officinale, comunemente chiamato erisimo. Questa specie vegetale appartenente alla famiglia delle Brassicaeae è stata coltivata in una serra e valutata come potenziale ortaggio a foglia. Due popolazioni selvatiche, denominate Milano (MI) e Bergamo (BG), sono state coltivate in substrato di torba e raccolte nella fase commerciale per l'industria di IV gamma.

Sono stati determinati pigmenti fogliari come clorofilla e carotenoidi, nonché parametri di fluorescenza della clorofilla. Zuccheri totali, composti antiossidanti come acido ascorbico, indice fenolico, fenoli totali, antociani e nitrati sono stati determinati alla raccolta.

Differenze significative tra le due popolazioni selvatiche sono emerse in aprile, con un contenuto di nitrati più elevato in BG (2865 mg/kg di peso fresco) rispetto a MI (1770 mg/kg di peso fresco). Tuttavia, i livelli di nitrati misurati in S. officinale sono risultati significativamente inferiori al livello massimo di NO₃ consentito in altri ortaggi a foglia fresca.

L'acido ascorbico misurato a novembre è risultato più alto in MI rispetto a BG, con valori di 54,4 contro 34,6 mg/100 g di peso fresco, rispettivamente. I dati di fluorescenza della clorofilla hanno mostrato che BG ha raggiunto una funzionalità fogliare ottimale più velocemente di MI.

I risultati complessivi hanno indicato che l'erisimo può essere suggerito come potenziale ortaggio a foglia per l'industria di IV gamma.

"L'erisimo è una specie selvatica abbastanza comune in tutte le aree euroasiatiche temperate. I nostri risultati hanno indicato che questa specie può essere coltivata con successo in una serra con componenti nutrizionali e parametri di qualità, come nitrati, clorofilla e contenuto di zuccheri simili ai più comuni ortaggi a foglia oggi commercializzati. Inoltre, esso ha una buona concentrazione di acido ascorbico, superiore alle comuni verdure a foglia - concludono i ricercatori - Sebbene questi risultati suggeriscano che l'erisimo può essere coltivato come ortaggio a foglia, saranno necessarie ulteriori indagini per valutare la qualità durante lo stoccaggio e la manipolazione post-raccolta delle foglie".

Fonte: Marta Guarise, Gigliola Borgonovo, Angela Bassoli, Antonio Ferrante, 'Evaluation of Two Wild Populations of Hedge Mustard (Sisymbrium officinale (L.) Scop.) as a Potential Leafy Vegetable', 2019, Horticulturae, 5(1), 13.


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto