Prezzi dei piccoli frutti totalmente instabili nelle ultime due settimane

La stagione dei piccoli frutti è cominciata un po' prima, in Polonia, a causa del clima caldo, ma con l'esordio anticipato, la domanda è aumentata. A causa del grande numero di mele danneggiate, i piccoli frutti polacchi potrebbero ottenere più attenzione sul mercato, quest'anno. Per il momento, i prezzi delle bacche sono piuttosto instabili.

La stagione polacca dei piccoli frutti è cominciata ufficialmente il 1 luglio 2019. Dopo un esordio tranquillo, ora la domanda mostra già una crescita, secondo Emilia Lewandowska, direttore vendite per Fruit-Group. "Abbiamo appena cominciato la stagione. Notiamo un interesse maggiore se paragoniamo gli ordini ricevuti oggi con quelli intorno alla fine di giugno. Il fatto è che alla fine di giugno i piccoli frutti si trovavano con difficoltà, dal momento che si era appena all'inizio della stagione dei mirtilli". 

Nelle ultime settimane, in Polonia non si è parlato altro che del clima. Anche se un grande numero di meleti ha registrato dei danni, Lewandowska è lieta di dire che l'impatto sui piccoli frutti della società non è stato altrettanto marcato. "Coltiviamo mirtilli, more e ribes rosso, uva spina, lamponi, ciliegie e amarene. Se si prende in considerazione il gelo registrato qualche tempo fa, si può dire che fortunatamente quasi nessun prodotto ortofrutticolo ha subito danni. C'è qualche eccezione, in quanto alcune piantagioni sono andate parzialmente distrutte, ma l'impatto del gelo è stato molto più lieve sui i piccoli frutti di quanto lo sia stato con le nostre mele. Guardando avanti, mi aspetto che un problema sarà la pioggia, dal momento che questa settimana sarà piovosa, in Polonia. Dovremo stare a vedere cosa succede". 

Finora, i piccoli frutti di Fruit-Group non venivano esportati, ma le cose sono cambiate. "In passato venduto i nostri piccoli frutti sul mercato polacco, ma questa settimana invieremo il nostro primo ordine in Nord Europa. Non abbiamo intenzione di crescere rapidamente in questi mercati, dal momento che prima preferiamo diventare produttori ed esportatori stabili di piccoli frutti. Per noi è più importante concentrarci sulla qualità invece che sullo spedire più volumi possibili - continua Lewandowska - Per quanto riguarda i prezzi, tutto dipende dall'imballaggio richiesto dal cliente, ma posso dire che nelle ultime due settimane i prezzi sono stati completamente instabili. Speriamo, quindi, in prezzi più stabili per questa settimana".

Contatti:
Emilia Lewandowska
Fruit-Group SP.z.o.o.
Tel: +48 48 32 03028
Email: exportemilia@fruitgroup.pl  
Web: www.fruitgroup.pl  
Facebook: www.facebook.com/fruitgroupzszoo


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto