Il viaggio studio della NFO ha previsto una visita all'azienda Firma Schmitz-Hübsch

Coltivare prima di tutto in base al sapore

La settimana scorsa, l'organizzazione dei frutticoltori olandesi NFO della sezione Kring Zeeland/Noord-Brabant e la divisione NFO Delta Noord hanno partecipato a un viaggio studio di due giorni in Germania. Il secondo giorno ha previsto la visita all'azienda Firma Schmitz-Hübsch, che si trova a Bornheim-Merten (Germania).

L'azienda dispone di reti antigrandine dal 2002. I clienti infatti non vogliono frutta danneggiata.

Firma Schmitz-Hübsch esiste dal 1896 ed è tradizionalmente un'azienda ortofrutticola. L'azienda coltiva mele su 28 ettari, pere su 3,5 ettari e ciliegie su 3 ettari. Roland Schmitz-Hübsch: Il 95% del raccolto è destinato alla vendita sul mercato interno.

La situazione presente sul nostro mercato interno è ideale. In un raggio di 10 km vivono circa 100mila persone. Ci troviamo lungo una strada trafficata, dove passano circa 15mila auto al giorno.

I responsabili aziendali rivelano: "Nonostante il centro commerciale dall'altra parte della strada, con un punto vendita Aldi e uno Rewe, le nostre vendite, effettuate direttamente in azienda, vanno molto bene. Riceviamo circa 800 clienti al giorno e l'arrivo del centro commerciale non ha fatto altro che portare più clienti al nostro punto vendita". 

"Abbiamo clienti per ogni calibro"
"Lo scopo della nostra produzione non è ottenere una resa elevata, ma frutti ricchi di sapore. La qualità prima della quantità. Cerchiamo di coltivare il minor numero di mele possibile per ogni albero, per avere frutti di ottimo sapore e i risultati ci sono. Il prezzo per un kg di mele varia tra 1,80 e 2,30 euro. Per noi non è importante la dimensione dei frutti, in quanto abbiamo clienti per ogni calibro - continua Roland -  Per offrire ai nostri clienti un'esperienza di gusto eccezionale, durante la stagione abbiamo 20 varietà diverse in negozio. Inoltre, per aiutare i clienti a decidere, abbiamo anche un tavolo di degustazione all'ingresso del negozio, dove i clienti possono provare le mele del nostro assortimento".


Qui i clienti possono assaggiare le diverse varietà di mele

Il 25% delle vendite è rappresentato da prodotti trasformati
Il negozio di Firma Schmitz-Hübsch è suddiviso in due parti. Da una parte, l'azienda vende i prodotti che coltiva personalmente, dall'altra propone in commercio altri prodotti ortofrutticoli acquistati da terzi.

"Oltre alla vendita di mele, pere e ciliegie abbiamo anche una grande offerta di prodotti trasformati, tra cui succhi, puree di mela e chip di mele. Il 25% delle vendite è rappresentato da prodotti trasformati - afferma Roland - abbiamo cercato di creare uno store quanto più moderno possibile per attrarre anche i giovani e abbiamo notato che funziona. Inoltre, facciamo molta promozione sui social media e durante il periodo di raccolta effettuiamo visite guidate per classi di bambini dell'asilo".


Al momento, il negozio offre le ultime due varietà prima dell'inizio della nuova stagione

Varietà per la vendita domestica
"Qui da noi, le nuove varietà sono una questione importante. Attualmente i venditori si concentrano prevalentemente sulle mele Club, ma devono esserci anche altre varietà destinate alla vendita domestica - conclude Roland - Ecco perché abbiamo deciso di creare un'organizzazione insieme ai nostri partner, che si occuperà di queste varietà". 


La stagione delle ciliegie è in pieno corso


Gli altri prodotti ortofrutticoli che si vendono in un altro reparto del negozio.


Un frutteto di ciliegie



Per maggiori informazioni:
Firma Schmitz-Hübsch
Bonn-Brühler-Str. 14
53332 Bornheim – Merten
+49 0 22 27 - 82 22 3
Email: brief@schmitzhuebsch.de   
Web: www.schmitzhuebsch.de 


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto