Nico Spruijt, di Yex:

Un mercato dell'avocado completamente diverso rispetto a un mese e mezzo fa

Sebbene il mercato dell'avocado proceda solitamente un po' a rilento, in estate, quest'anno le cose non stanno andando così. "Il mercato è cambiato totalmente rispetto a un mese e mezzo fa. La ragione principale è che il Messico sta fornendo meno avocado del previsto e gli Stati Uniti continuano ad acquistare a buoni prezzi". A dichiaralo è Nico Spruijt, direttore dell'approvvigionamento per YEX.


Nico (a destra) con il suo fornitore sudafricano

"Abbiamo notato un notevole calo nei prezzi a maggio, cosa che ha indotto alcuni operatori in Europa a tenersi stretti i propri volumi. Ora non ci sono avocado a sufficienza per soddisfare tutta la domanda. Mi aspetto che il mercato resti difficile fino a metà agosto, cioè fino a che non comincerà la produzione in altri paesi". 

"Gli avocado messicani vanno quasi tutti immediatamente negli Stati Uniti. Il resto è rappresentato dalla produzione di Perù, Colombia e Sudafrica, integrata da una piccola fornitura dal Kenya, ma la Colombia sta attraversando una stagione con minori volumi e anche il Sudafrica ha un raccolto più limitato - conclude Nico - Nel complesso, sono previste carenze su tutta la linea". 

Contatti:
Nico Spruijt
Yex
Tel: +31 0174 214 543
Email: n.spruijt@yex.nl
Web: www.yex.nl


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto