Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Primo traguardo per il tunnel del Brennero

Con lo scavo degli ultimi metri del cunicolo esplorativo si conclude il principale cantiere, il primo effettivamente operativo e non preliminare, avviato sul suolo austriaco del tunnel di base del Brennero che fa parte del lotto chiamato Tulfes-Pfons. I lavori partiti nel settembre 2015 con una fresa (TBM aperta) hanno raggiunto a luglio 2019 i 15 km previsti dal progetto, il massimo avanzamento in profondità nella roccia sotto le Alpi Retiche orientali.

Il cunicolo esplorativo è solo uno degli elementi che fanno parte di questo lotto austriaco del valore di 380 milioni di euro assegnato all'Ati tra Strabag e Salini-Impregilo. In estrema sintesi, il tunnel di base del Brennero si compone di due canne principali, ognuna delle quali è lunga circa 55 km e ospita un singolo binario di corsa e di un cunicolo esplorativo scavato in posizione mediana poco sotto il tracciato ferroviario con funzioni sia di ricognizione geologica, sia di galleria di servizio.

Clicca qui per leggere di più.

Fonte: Trasporto Europa


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto