Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Le soluzioni Oracle per una catena retail piu' sicura e trasparente

In un settore della vendita al dettaglio più complesso che mai, la compagnia Oracle lavora allo sviluppo di un software più intelligente, che dia tranquillità ai consumatori rispetto ai prodotti che acquistano, e ai rivenditori la possibilità di risolvere facilmente e rapidamente gli eventuali problemi sui prodotti.

I consumatori sono non soltanto alla ricerca di prodotti di alta qualità a prezzi equi, ma desiderano anche che i loro acquisti provengano da fonti sicure ed eticamente accettabili. Questo richiede ai rivenditori di mantenere la trasparenza attraverso le loro reti globali di fornitura.

Con i nuovi progressi nelle attività di reporting e analisi, e le continue integrazioni, l’Oracle Retail Brand Compliance Management Cloud Service aiuta i dettaglianti a monitorare l'integrità dei materiali e dei prodotti finali, migliorare le esperienze dei clienti e a proteggere i loro marchi.

L’Oracle Retail Brand Compliance è un servizio specificamente progettato per consentire a dettaglianti, ristoranti, fornitori di servizi alimentari e produttori di reperire, sviluppare, tracciare e commercializzare le merci.

Man mano che i prodotti vengono sviluppati, vengono verificati e gestiti tutti gli aspetti del processo, creando dettagli accurati e certificati di etichettatura, rispetto alle normative locali e politiche di settore. Pertanto, i marchi possono rispondere rapidamente e facilmente, correggendo eventuali problematiche relative a un prodotto o a un settore.

Oracle Retail
Oracle offre ai rivenditori una piattaforma completa, aperta e integrata per le migliori applicazioni aziendali, i servizi cloud e l'hardware, progettati per funzionare insieme. I principali retailer di moda, alimentari e specialità utilizzano le soluzioni Oracle per passare velocemente dalle best practice alla pratica successiva, promuovere la semplicità operativa e perfezionare l'esperienza del cliente. Per ulteriori informazioni, visitare il sito Web, www.oracle.com/retail.

Nel 2016, un focolaio di Listeria monocytogenes negli Stati Uniti ebbe ripercussioni su diverse catene di supermercati. Le verdure e i frutti surgelati contaminati provenienti da un impianto vennero inclusi in circa 358 prodotti di consumo, e commercializzati sotto 42 marchi diversi. Utilizzando la conformità del marchio Oracle Retail, un noto retailer è stato in grado di individuare rapidamente una gamma di prodotti, identificare dove il prodotto interessato era venduto e comunicare con i clienti, mitigare la situazione e proteggere i propri acquirenti.

"Per i rivenditori, avere una visibilità completa attraverso le loro catene di approvvigionamento è una svolta. Può significare la differenza tra minuti o settimane, per reagire a eventuali situazioni difficili, rilevare e rimuovere alimenti contaminati dagli scaffali dei negozi e segnalarli ai consumatori. A parte i danni d'immagine per il marchio, ciò può significare anche la differenza tra la vita e la morte", ha osservato Paul Woodward, senior director delle soluzioni per la filiera di Oracle Retail.

Fonte: webwire.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto