Produttore siciliano di pomodori a bacca piccola

Come difendersi quando si e' una piccola azienda agricola

"Il mio impegno nella produzione di referenze orticole in serra risale a 20 anni fa, cioè fin da quando accompagnavo mio padre e i miei fratelli a lavorare. Successivamente, ossia da 5 anni a questa parte ho preso in mano le redini dell'azienda di famiglia, estendendola nel tempo dai precedenti 16000 mq agli attuali 2 ettari. La mia è una storia comune a molti agricoltori siciliani, che dalle serre traggono sostentamento per le proprie famiglie". A dirlo è Alessandro Cacciaguerra, piccolo imprenditore agricolo, la cui azienda è situata, vicino al mare, a due passi da Marina di Acate (RG).

"Il valore aggiunto che contraddistingue i nostri prodotti, rispetto a quelli di altri areali – prosegue il coltivatore - è l'esperienza nel lavoro, associata alle condizioni pedoclimatiche di un areale di produzione eccezionale, baciato dal sole quasi tutto l'anno. Ma la vera differenza è data dalla nostra cultura, legata al cibo proveniente dalla tradizione contadina".

"Quando si conduce una piccola azienda – continua Cacciaguerra – l'unica arma che si ha per contraddistinguersi è una produzione di qualità. Faccio infatti molta attenzione nell'impiego dei fitofarmaci, affinché gli operatori commerciali presso cui conferisco non abbiano alcun problema nei successivi passaggi di filiera. Da questo modo di collaborare deriva una fiducia, che ai giorni nostri è assai importante per lavorare con serenità. Del resto, la mia azienda opera in regime di lotta integrata e molti accorgimenti, a cominciare dall'uso dei bombi per l'impollinazione, contribuiscono sensibilmente alla sostenibilità finale dei prodotti".

L'azienda agricola Cacciaguerra si sviluppa per la sua intera superficie sotto serra. Metà dell'areale è costantemente impegnata nella coltivazione di pomodoro a piccoli frutti rossi e colorati (giallo, arancione, marroni e tigrati). Per cicli brevi, l'azienda, fino a qualche tempo fa, produceva anche melanzana e cetriolo, ma "una maggiore soddisfazione con la coltivazione esclusiva di pomodoro" ha fatto invertire la tendenza.

"Per rimanere al passo coi tempi - prosegue l'imprenditore agricolo – è necessario ammodernare le strutture e questo processo, per una piccola azienda, può essere più o meno lungo, ma certamente dispendioso. Tuttavia, dopo anni di sacrifici, sono riuscito a rimpiazzare le vecchie capannine con strutture più attuali. I tempi sono ancora un po' prematuri, forse, ma sempre nell'ottica di migliorare il prossimo passo sarà quello di commercializzare in proprio i prodotti aziendali".

La produzione annua di questa azienda ammonta a circa 300 tonnellate annue. E' di recente introduzione anche la tipologia plum e tondo liscio, che si affiancano ai ciliegini e datterini.

Contatti:
Azienda Agricola Alessandro Cacciaguerra
Sede legale:
Via Pasolini, 19
93015 Niscemi (CL)
Tel. +39 3208533703
Email: alessandro84c@icloud.com


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto