L'Ortofrutticola F

Specialista siciliano in pomodori, carciofi e meloni, insieme ad altre referenze

Forti di un'esperienza consolidata negli anni, L'Ortofrutticola F Srl rappresenta una realtà affidabile nel mondo della lavorazione e commercializzazione di frutta e verdura di primissima qualità. Tutte le produzioni sono provenienti da coltivazioni controllate del territorio di Niscemi, in provincia di Caltanissetta (Sicilia).

"Lavoriamo un'ampia varietà di prodotti provenienti da agricoltori selezionati, che seguiamo passo passo in ogni fase della produzione. Si tratta di prodotti distinguibili in termini di qualità e gusto, prodotti a filiera corta e che non impattano l'ambiente perché coltivati con tecniche sostenibili". Così dichiara a FreshPlaza Salvatore La Porta, direttore generale dell'azienda.

La gamma di prodotti è variegata e differenziata. L'assortimento include prodotti freschi tipici del territorio, in particolare: pomodoro, peperone, carciofo, melanzana, zucchina, uva, mini-angurie e melone giallo, per una fornitura commerciale tutto l'anno.

Il cuore della produzione è rappresentato dai pomodori: ciliegino, piccadilly e a grappolo.

Spicca poi il melone gialletto, nelle varietà Helios e Giorillo. Il primo, in termini di qualità si conferma un vero big tra i meloni, ciò grazie al giusto rapporto tra tenore zuccherino e aroma tipico del melone giallo.

"Il melone Giorillo, in particolare - precisa La Porta - ha un gusto particolare, esaltato anche dalle caratteristiche dei nostri terreni e dalle condizioni pedoclimatiche dell'entroterra a ridosso di Niscemi (CT)".

"Un discorso a sé merita - in quanto eccellenza della nostra città di Niscemi, già riconosciuta quale capitale del carciofo - il carciofo violetto, un ortaggio che cambia denominazione in Sicilia assumendo, di volta in volta, il nome del comprensorio agricolo nel quale viene coltivato. Ne produciamo circa 16 mln di capolini, in diverse tipologie tra cui Violetto, Romano, Tema, Apollo disponibili in vari formati. In particolare in cassette 30×50, 40×60  e 30×40". 

Presupposto fondamentale nel ciclo produttivo è il rispetto dell'ambiente e della sostenibilità nell'utilizzo delle risorse. In tal senso, il marchio garantisce una filiera produttiva rigorosa, che utilizza energie alternative e segue con attenzione le principali norme per lo smaltimento dei rifiuti.

"Lavoriamo grandi quantità di prodotto - precisa La Porta - provenienti da produttori fidelizzati che conferiscono materia prima coltivata sia a pieno campo che in serra".

Nel dettaglio, si tratta di superfici così ripartite: circa 200 ettari per le colture protette con ortaggi vari (pomodoro, melanzane, zucchina, ecc), e circa 400 per le colture a pieno campo, di cui circa l'80% destinati alla coltivazione di carciofo.

Per non impoverire i terreni viene praticata la rotazione colturale: pertanto nel periodo estivo sui terreni viene coltivato melone giallo, mini anguria e zucchina scura. Nello stesso terreno i carciofi non possono essere coltivati per più di due anni; i terreni devono riposare un anno pertanto vengono seminati articoli che, come il grano, sfruttano meno il terreno.

"Il nostro obiettivo, nonché il punto di forza del marchio è fidelizzare i clienti in termini di affidabilità, puntualità e qualità dei prodotti. In tal senso frutta e ortaggi sono accuratamente selezionati già al momento della raccolta, lavorati nel nostro stabilimento aziendale e consegnati rapidamente per garantire la freschezza e la sicurezza di un acquisto di qualità".

Mercati
L'Ortofrutticola F ha acquisito la certificazione del sistema di gestione per la qualità GlobalGAP. Con un fatturato in crescita di 7 mln di euro e una quota di export pari al 40%, il marchio è presente nel contesto competitivo del mercato globalizzato grazie a una mirata strategia di internazionalizzazione, ottenendo il riconoscimento di importanti partner esteri. I prodotti vengono commercializzati in Francia, Germania, Austria, Albania, Bulgaria, Grecia, Lituania, Polonia, Repubblica Ceca, Romania, Svizzera e Ungheria.

"A dimostrazione della validità del progetto aziendale - sottolinea La Porta - c'è la qualità dei prodotti e il loro legame con il territorio. Fattori che presuppongono un lavoro di squadra e la volontà di cooperare e fare rete con tutti i protagonisti del territorio, dal produttore al consumatore. Circostanze suffragate anche dai nostri canali commerciali: mercati e supermercati in Italia e all'estero, ristorazione sia in Italia che all'estero".

"Tra i problemi registrati alla produzione - conclude l'imprenditore - l'attuale campagna commerciale registra ingenti danni generati dai repentini cambiamenti climatici che attanagliano tutto il comparto agricolo. In particolare, i danni delle gelate registrate quest'anno hanno messo in ginocchio molte aziende agricole, con perdita di volumi o qualità del prodotto".

"Stesso discorso anche per il carciofo, dove le gelate hanno seriamente compromesso le piantagioni e quel poco raccolto è stato compromesso seriamente in termini qualitativi. Purtroppo, il verificarsi di questi violenti eventi atmosferici, poco prevedibili - e soprattutto straordinari per la Sicilia caratterizzata da sempre da un clima favorevole per le produzioni agricole - hanno aperto ancora più le porte al prodotto importato, soprattutto dal nord Africa, causando non pochi danni in termini di guerra dei prezzi".

Contatti:
L'Ortofrutticola F
Salvatore La Porta
C.da Pilacane
93015 - Niscemi (CL) - Italy
Cell : +39 320 6813800
Email: commerciale@ortofrutticolaf.it
Web: lortofrutticolaf.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto