Un'oasi di frutti tropicali al centro del Mediterraneo

Un'oasi tropicale al centro del Mediterraneo: potremmo definire così quest'azienda a due passi da Palermo, dove si coltivano "Frutti Esotici Biologici Siciliani" come papaya (25 ton), mango (3 ton), banane (4 ton) della varietà Cavendish (originaria delle Isole Canarie), mini banane, platano, maracuja, canna da zucchero, lime, carambola, zapote, pitanga, lichi, guava, pitaya, tamarindo, black sapote, annona muricata e, di recente, anche caffè.

Rosolino e Benedetto Palazzolo

Si tratta di piccoli lotti, che vanno nell'ordine di alcune decine di piante nella migliore delle ipotesi, eccetto papaya, mango, banana e caffè, ma che nella loro interezza compongono un'offerta varietale di tutto rispetto, se sommata alla produzione di frutta e verdura più tradizionale per questo lembo d' Europa.

Avocado e Papaya dell'azienda "L'Orto di Nonno Nino"

Il nome dell'azienda agricola è "L'orto di Nonno Nino" ed è condotta da Benedetto e Rosolino Palazzolo, impegnati nella coltivazione di ortofrutta biologica e agro-omeopatica su un'estensione di 11.000 metri di serre e 6 ettari in pieno campo, 5 ettari di agrumeto e 2 di frutteto misto a Terrasini PA), dove papà Antonino Palazzolo negli anni '70 aveva deciso di fondare l'azienda.

Nel 1994, la prima svolta con la conversione all'agricoltura biologica, sfruttando la naturale vocazione di questo areale. L'Orto di Nonno Nino è a conduzione familiare, impegnata a produrre ortofrutta nel pieno rispetto della natura, garantendo l'equilibrio della flora, della fauna e delle falde acquifere.

Dal 2012, il core business dell'Azienda sono i frutti tropicali coltivati in serra che, unite a un rapporto speciale con la terra e a un impegno profondo nei confronti della natura, rappresentano una formula vincente, riconosciuta nel 2017 con il Premio per l'innovazione "Best in Sicily".

Papaya ancora sull'albero, nei pressi di Terrasini (PA). L'azienda ne produce circa 20 varietà diverse

"Più di vent'anni di agricoltura biologica si vedono e si riconoscono a ogni assaggio dei nostri prodotti - spiegano i fratelli Palazzolo - Qui a farla da padrona è la bontà dei nostri frutti, che hanno proprietà organolettiche straordinarie e sono soprattutto sani. Pratichiamo la rotazione delle colture in modo da migliorare la struttura dei terreni, facendo cura a conservare la biodiversità".

Banane della varietà Cavendish

"Effettuiamo prevalentemente la vendita diretta in azienda - aggiungono Benedetto e Rosolino - dopo un'esperienza con i classici canali di distribuzione che mortificavano i nostri prodotti con pagamenti lunghi e improbabili contestazioni. Nel tempo, abbiamo aggiunto piccole forniture al settore Horeca regionale che, consapevole dei nostri standard produttivi, dimostra di apprezzare qualità e salubrità. Garantiamo al cliente prodotti sani e di stagione, con la trasparenza e la tracciabilità totale dell'intero processo produttivo".

Fragole: la produzione siciliana è iniziata in alcuni areali già da novembre

L'azienda produce inoltre
Frutta e agrumi: albicocche, anguria, arance, cantalupi, cachi, cedri, clementine, fragole, pompelmi, susine e uva da tavola per una quantità complessi di 15 ton.
Verdura: aglio, bieta coste larghe, bietola da orto (barbabietole rosse), broccoletti (sparacedda), cavolfiore, carciofi, cardi, carote, carota a mazzetti, cavolo cappuccio, cavolo rapa rosso, cavolo rapa bianco, cavolo verza, cavolo viola, cetrioli, cicoria, cime di rapa, cipolle bianche, cipolle dorate, cipolle rosse, cipollotto rosso, cipollotto bianco, fagiola agostina, fagiolina, piselli, pomodoro, ravanelli, rucola, scalogno rosso, sedano, spinaci, tenerumi, zucca classica, zucca butternut e zucchine genovesi per una quantità complessi di 20 ton.
Aromatiche: basilico e prezzemolo, per complessivi 0,5 ton

Interessante il bollino FEBS (Frutti Esotici Biologici Siciliani) che l'azienda appone sui propri frutti tropicali, come marchio distintivo.

Certamente, oltre alla qualità intrinseca del metodo bio, c'è la sostenibilità che deriva da un'offerta a filiera corta.

Info:
L'Orto di Nonno Nino
Via Mimose e Azalee, 7
90049 Terrasini (PA)
Tel: + 39 348 311 3365
Email: info@ortodinonnonino.it
Web: www.ortodinonnonino.wordpress.com


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto