Avvisi



Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

ToBRV e' arrivato anche in Europa

Nuova minaccia per i pomodori in serra: prima segnalazione di ToBRFV in Germania

Lo scorso 8 gennaio, la rivista New Disease Reports ha pubblicato uno studio in cui si segnala una nuova minaccia per la produzione di pomodori.

Nel luglio 2018, in numerose serre di pomodori nella regione della Renania settentrionale-Vestfalia (Germania) si sono osservati sintomi insoliti su frutti e foglie.

I sintomi fogliari includevano clorosi, mosaico con rigonfiamenti verde scuro, mentre i sintomi sui frutti consistevano in macchie gialle, spesso concentrate attorno al calice, con occasionali sintomi di rugosità e suberificazione che rendono i frutti non commerciabili. In totale, sono stati colpiti oltre 25 ettari di pomodori in serra.

Dalle analisi molecolari dei campioni colpiti, è emerso che si tratta del virus ToBRFV (Tomato Brown Rugose Fruit Virus) e questa scoperta rappresenta la prima segnalazione del virus in Europa, in particolare in Germania, al di fuori dei paesi del Vicino Oriente; dove il virus è già stato segnalato in Israele nel 2014, in Giordania nel 2015. Inoltre, sempre nel 2018, lo stesso virus è stato segnalato in Messico.

La capacità di rompere la resistenza di ToBRFV è già stata osservata nel 2017 da altri ricercatori ed è stata citata come la ragione della rapida diffusione del virus in Israele, sottolineandone anche l'importanza per la coltivazione commerciale di pomodori in tutto il mondo.

Sono in corso le misure di eradicazione, tra cui la rimozione delle serre di tutte le piante di pomodoro, la distruzione dell'intero materiale vegetale, la disinfezione di tutte le superfici serricole e tutti gli oggetti coinvolti nella produzione di pomodoro e il materiale utilizzato nella rimozione delle serre.

Questo tobamovirus è un rischio per l'orticoltura europea. ToBRFV infetta le piante di pomodoro e porta alla colorazione a mosaico delle foglie e allo scolorimento e alla deformazione dei frutti. I geni di resistenza disponibili nelle varietà di pomodori convenzionali contro altri tobamovirus non sono efficaci contro ToBRFV.

Finora, si sa troppo poco del virus per escludere possibili danni su altre piante ospiti. Il virus può insediarsi nelle serre di pomodori, mentre in campo aperto la presenza di potenziali piante ospiti può servire da riserva per nuove infezioni. A causa del suo elevato potenziale dannoso per la produzione di pomodori, ToBRFV rappresenta un rischio fitosanitario significativo per la Germania e gli altri Stati europei.

Fonte: Menzel W, Knierim D, Winter S, Hamacher J, Heupel M, 'First report of tomato brown rugose fruit virus infecting tomato in Germany', 2019, New Disease Reports 39. 


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto