Avvisi





Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Crescente domanda di erbe aromatiche con l'avvicinarsi del Natale

A dicembre cresce la richiesta di prodotti come le erbe aromatiche. In Germania, sempre più coltivatori locali e fornitori diretti hanno preso al volo questa occasione e accettato la sfida di offrire le proprie erbe aromatiche, tutto l'anno. Il vivaio Kiemle, con sede a Bietigheim-Bissingen, si sta specializzando sempre più sulla loro coltivazione; i prodotti vengono venduti tramite i mercati all'ingrosso o direttamente in loco.

Nicole Kiemle mostra il rosmarino dai suoi campi.

Erbe aromatiche domestiche tutto l'anno
Sul mercato all'ingrosso di Stoccarda, ci si sta già preparando per l'avvicinarsi delle vendite natalizie. "Fra le erbe aromatiche, i prodotti standard come prezzemolo, erba cipollina e basilico si vendono molto bene tutto l'anno. Vista la continua richiesta, cerchiamo di fornire questi prodotti tutto l'anno. Abbiamo notato che a Natale sono molto richiesti menta e coriandolo, così come le erbe aromatiche più comuni", ha riferito la co-proprietaria Nicole Kiemle.

Oltre alle erbe, l'azienda produce anche verdure in serra. Olivia Kiemle mostra alcuni pomodori

L'assortimento standard del vivaio è sul mercato solitamente da marzo a dicembre. ''Al momento sembra che riusciremo a coprire le vendite di Natale con i nostri prodotti. A gennaio e febbraio, tuttavia, dovremo ricorrere a merci importate, soprattutto da Spagna e Israele -ha spiegato Nicole - Durante la normale stagione, abbiamo notato la concorrenza costante di prodotti provenienti da Paesi come Israele e Africa".

"Il mercato delle erbe aromatiche è ormai saturo. All'ingrosso si trovano anche diversi grandi fornitori di erbe aromatiche regionali. La cosa principale è poter offrire prodotti locali di buona qualità, a un prezzo ragionevole".

Nelle offerte regionali, l'erba cipollina fresca è tra le migliori

Fiori edibili
Inoltre, alcune varietà sono difficili da coltivare in Germania. "Il basilico, per esempio, è molto sensibile perché ha bisogno di molto caldo e luce. Ecco perché dobbiamo usare più spesso prodotti spagnoli e italiani". Allo stesso tempo, secondo Nicole, ci sono anche colture che si stanno gradualmente affermando nel commercio regionale: ad esempio, negli ultimi anni c'è stata una crescente domanda di crescione.

Sono stati registrati aumenti significativi anche sui fiori edibili: "Disponiamo di violette e fiori di montagna, prodotti molto apprezzati per il modo in cui cambiano l'aspetto dei cibi, soprattutto nel settore della ristorazione e per i clienti privati. Anche in questo segmento siamo presenti sul mercato da marzo a dicembre".

Piantagione di erba cipollina

La famiglia di coltivatori Kiemle lavora in orticoltura dal 1925. Oggi ha un’unica sede, con una superficie totale di oltre 33 ettari - sia in campo aperto che in serra. I prodotti sono commercializzati dalla Kiemle-Gemüse GmbH, sia sul mercato all'ingrosso di Stoccarda che in maniera diretta.

La serra dei vivai Kiemle

Per maggiori informazioni:
Kiemle - Gemüse GmbH
Im Erlengrund 2
74321 Bietigheim-Bissingen
Tel.: +49 (0)7142 30318
Fax: +49 (0)7142 33554
Email: info@gaertnerei-kiemle.de
Web: www.gaertnerei-kiemle.de 


Data di pubblicazione :
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

x

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto