Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

I calcoli erano sbagliati: la popolazione mondiale cresce piu' del previsto

L'evoluzione della popolazione mondiale sta seguendo un andamento notevolmente diverso da quello previsto dalle Nazioni Unite, che per decenni hanno elaborato studi e ricerche sul fenomeno. Fino a qualche anno fa si parlava di un trend di crescita che, entro il 2070, avrebbe raggiunto i 9 miliardi di persone nel mondo e, nel 2100, gli 8,4 miliardi.

Le cose, però, non sembra stiano andando esattamente così. Allo stato attuale, infatti, la popolazione mondiale è già pari a 7,2 miliardi di persone.

Gli studi più recenti condotti dall'ONU hanno dunque rivisto le stime verso l'alto: entro il 2050 si prevedono 9,6 miliardi di persone nel mondo e, per il 2100, ben 10,9 miliardi.

Clicca qui per un ingrandimento del grafico sull'evoluzione della popolazione


L'aumento maggiore va attribuito all'Africa che sarà interessata da una crescita della popolazione imprevista e fuori controllo. Ciò è dovuto principalmente ai tassi di fertilità che in questo Paese restano più elevati rispetto alle previsioni, ma anche alla diminuzione dei decessi per AIDS e altre patologie.

Per quanto riguarda la popolazione asiatica si prevede una crescita contenuta, mentre per quanto concerne le popolazioni latino americane le previsioni parlano di un calo.

Il problema maggiore che una simile popolazione genererà sarà sicuramente legato al cibo e alla nutrizione. Come sfamare tutte queste persone?

Elaborazione Fresh Plaza su fonte: Scientific American

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto