Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Vincente lo scambio di funghi bavaresi con la varieta' locale Schwammerl

Germania: proliferate le vendite di funghi grazie ai marchi di qualita'

Dopo una lunga collaborazione con i riproduttori regionali di funghi, il grossista Peter Hein ha deciso di trasformare il proprio modello imprenditoriale nel 2011. L'obiettivo era quello di rendere i funghi bavaresi più conosciuti e popolari tra i consumatori finali grazie ad un esclusivo marchio di qualità e alla partecipazione dei rivenditori al dettaglio di prodotti alimentari.

Ad oggi la varietà Schwammerl è di nuovo in vetta, così come il collettivo di marketing Bayerische Pilzbörse. Hein si mantiene modesto: "Non ci aspettavamo di crescere così tanto".


Il collaboratore Tim Hölgert mostra una cassetta di funghi freschi.

Il grossista di funghi ha parlato nuovamente del marchio di qualità lanciato nel 2011. "La Schwammerl è una varietà bavarese. Si tratta di merce puramente regionale con un segno particolare: il GQB, applicato su prodotti di qualità certificata". Questi prodotti locali sono stati riproposti grazie alla collaborazione con rivenditori al dettaglio e due grossi produttori locali.

"Le vendite di funghi bavaresi - ha detto Hein - sono aumentate in maniera esponenziale da allora, da 50 a 1.500 tonnellate circa ogni anno. Sembra che le persone preferiscano prodotti provenienti dalla propria regione o, in generale, dalle vicinanze. Il marchio è abbastanza esclusivo, ovvero solo due produttori possono commercializzare funghi sotto questo brand".


I funghi bianchi con marchio di qualità sono molto popolari sotto le feste.

Dagli champignon ai tartufi
Funghi regionali a parte, lo scambio di funghi bavaresi è molto ampio in termini di offerta. L'assortimento attuale comprende varietà polacche, ungheresi, austriache e olandesi. "I nostri prodotti più popolari sono i funghi bianchi e marroni - ha spiegato Hein - shitake e finferli. Ma abbiamo anche alcune specialità, come ad esempio i tartufi bianchi provenienti dal Piemonte. I prezzi di questi ultimi sono di circa 6.000 euro/kg, e, nel periodo natalizio, arrivano anche a 10.000 euro. Stiamo parlando di volumi di vendita molto ridotti, di 10-30 kg a settimana".


Anche i funghi marroni sono ancora disponibili

Secondo il commerciante stagionale, il 2017 è stato un anno soddisfacente. "I prezzi dei funghi sono rimasti stabili, dal momento che questo vale anche per l'offerta. Solo i prezzi di funghi e finferli romeni sono, credo, risultati leggermente troppo alti. Al momento il mercato sta andando bene, e prevediamo che le vendite aumenteranno ancora prima di Natale".

Per maggiori informazioni:
Peter Hein
Bayrische Pilzbörse GmbH
Großmarkt München
Schäftlarnstr. 10
Halle 2 Stand 47/48
Tel.: +49 (0)89 746656-33 -34
Email: peter.hein@bayrische-pilzboerse.de
Web: bayrische-pilzboerse.de

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto