Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Regno Unito: Lidl lancia la sua gamma di verdure mini a tema natalizio per i bambini

Anche se il Natale è considerato un momento di indulgenza, una cena natalizia come si deve prevede anche un enorme quantitativo di verdure festive, come cavolini di Bruxelles. Tuttavia, convincere i bambini a mangiare una carota spesso può essere molto più difficile di persuaderli a divorare una tavoletta di cioccolato all'arancia, così quest'anno Lidl ha ideato una maniera innovativa per "ingannare" i bambini e fargli consumare le 5 porzioni di verdure consigliate giornalmente.

Il discount ha appena svelato una nuova gamma di verdure, caratterizzata da versioni in miniatura di frutta e verdura tradizionale, dove tutto ha la forma di qualcosa di natalizio. Dal naso rosso della renna Rudolph (piccole patate rosse) al quello del pupazzo di neve (carote baby), fino anche ai cavoletti di Bruxelles travestiti da Babbo Natale. Lidl spera che i colori accesi e i nomi giocosi di questi prodotti riusciranno a rendere più divertente il consumo di verdure, piuttosto che farlo passare come una punizione per i bambini cattivi.



Il lancio della nuova gamma di verdure nei punti vendita Lidl di tutto il Regno Unito è avvenuto l'11 dicembre, con un prezzo di circa 0,90 euro alla confezione, a prescindere dalla verdura scelta.

Emma Byrne, direttrice della categoria ortofrutta fresca per Lidl, ha dichiarato: "La nostra gamma Oaklands Fun Size è stata un grande successo tra le famiglie e ci auguriamo che queste nuove aggiunte festive diventino altrettanto popolari". Lidl ha assistito ad un aumento del 100% per la sua gamma Oaklands Fun Size da quando è stata lanciata a inizio 2017 e ha dichiarato la sua intenzione di ampliare ulteriormente la gamma l'anno prossimo.

Tesco ha fatto una cosa del genere con le sue verdure, cominciando a vendere zucca a pezzi a forma di stella e faccine sorridenti di patate dolci (cfr. FreshPlaza del 14/09/2017).

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto