Attualmente il mercato dei funghi è piuttosto stabile, ma i commercianti si stanno già preparando per la grande domanda prevista per il periodo natalizio. "Tutti sono un po' ansiosi per quello che succederà nelle prossime settimane, ma per il momento ci troviamo nella calma prima della tempesta". A dichiararlo Alexander van der Linden, che lavora per il grossista olandese Verhoeckx.



"La fornitura è piuttosto buona. I prezzi non sono male, ma neanche folli. C'è ancora parecchio da vendere. Le quotazioni per il calibro medio raggiungono 1,50 euro, ma aumenteranno sicuramente la prossima settimana. Notiamo sempre una grande corsa agli acquisti nella settimana della vigilia. Una settimana in cui le vendite sono sempre più che raddoppiate".



"Abbiamo molto da fare soprattutto negli ultimi tre giorni prima di Natale. La Norvegia ora è un importante mercato d'esportazione per noi, quindi la domanda da lì comincia un po' prima a causa dei tempi di trasporto. Quando qui arriverà l'aumento della richiesta, il picco della richiesta in Norvegia si sarà nuovamente fermato". A dicembre c'è sempre domanda di specialità di funghi. "Questi vengono consumati di più nell'ultimo mese dell'anno e hanno già dei prezzi piuttosto alti. I prezzi dei funghi selvatici spesso aumentano di un terzo in questo periodo".



Per maggiori informazioni:
Alexander van der Linden
Verhoeckx & Zn.
Hoorzik 25b
5331 KJ Kerkdriel
Tel.: +31 (0)418 631493
Email: alexander@verhoeckxenzn.nl
Web: www.verhoeckxenzn.nl

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.