Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

2-3 dicembre 2017

Sicilia: giornate tecniche sul mandorlo con prove dimostrative e corsi di potatura

A partire dal 2 dicembre 2017, lungo un percorso itinerante a tappe, tra le diverse aree mandorlicole della Sicilia, si svolgeranno, in collaborazione con i produttori e/o Enti locali, una serie di incontri tecnici.


"La potatura non è tagliare rami, ma un momento di dialogo importante con la pianta nel corso del quale si forniscono una serie di stimoli, input, al fine di sollecitare delle risposte", afferma Emilio Mataix, Agronomo spagnolo esperto di gestione della chioma dei loti. Gli errori di potatura determinano squilibri della chioma con gravi conseguenze sulla produzione.

Le giornate studio in campo, organizzate dalla Regione Siciliana e dal Consorzio Vivaisti Lucani (COVIL), in collaborazione con altri Partner, sono finalizzate a fornire informazioni di base per ottimizzare la gestione degli impianti, con particolare attenzione alla potatura.


Obiettivi di una corretta forma di allevamento. Clicca qui per un ingrandimento.



Potare non significa semplicemente "tagliare rami" per conferire una "bella" forma all'albero. Partendo dall'approfondimento dei fondamenti di fisiologia vegetale e dalle conoscenze del portamento (habitus) della pianta, gli interventi cesori devono mirare ad un rimodellamento della chioma al fine di assicurare un giusto equilibrio tra attività vegetativa, quindi rinnovo della chioma, e sviluppo dei rami predisposti alla fruttificazione.

2-3 dicembre 2017
Prima tappa
Casteldaccia (Palermo)
Clicca qui per il programma completo.


Le giornate tecniche in campo, a cura dell'Agronomo Vito Vitelli (in foto pronto ad operare con le forbici) sono preziose occasione di approfondimento dei sistemi di gestione degli impianti. Le moderne pratiche di management mirano ad abbattere i costi, incrementare la qualità e le rese delle produzioni, nel pieno rispetto dell'ambiente.

2 dicembre 2017
Giornata tecnica. Partecipazione libera
• "Cenni sui sistemi innovativi di gestione dei mandorleti e oliveti"
• Prove dimostrative in campo di potatura

3 dicembre 2017
Stage Potatura Mandorlo


Nuovi modelli di gestione della chioma del mandorlo allevato con sistemi intensivi (5,5 x 2,50 = 700 piante/ha) a conduzione "biologica". Azienda Agricola "Laghezza", agro di Castellaneta (Taranto). Mandorleto realizzato a giugno 2016 (foto novembre 2017)


Per maggiori dettagli sulle giornate tecniche e per prenotazione dei corsi si rimanda al programma completo.
 

Attraverso una corretta gestione della chioma, la pianta del mandorlo viene predisposta alla raccolta meccanizzata con scuotitore ad ombrello

Contatti:
Dott. Vito Vitelli
Segreteria organizzativa
CONSORZIO VIVAISTI LUCANI
Via Enrico Mattei, 28
75020 Scanzano Jonico (MT)
Tel./Fax: (+39) 0835 954775
Cell.: (+39) 339 2511629
Email: covilvivai@libero.it
Web: www.covilvivai.com
Blog: vitovitelli.blogspot.it
Claudio Monfalcone - Regione Siciliana: (+39) 329 9045140

Video raccolta meccanizzata del mandorlo

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto