Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Lattuga di IV Gamma: effetto della luce sulla qualita' durante la shelf-life

Durante la conservazione post-raccolta, la lattuga di IV gamma è molto suscettibile all'imbrunimento dei tessuti e al deterioramento della qualità, anche se è conservata a bassa temperatura rispettando la catena del freddo.

Ricercatori dell'Università di Avignone (Francia) hanno cercato di contrastare questi disturbi fisiologici indesiderati saggiando sia la conservazione con luce continua sia la conservazione per 2 giorni con luce intermittente (2 h on / 2 h off), seguita da conservazione al buio. Sono state studiate due intensità di luce: 50 e 150 μmol/m2/sec.

La luce continua (50 o 150 μmol/m2/sec) ha inibito significativamente l'imbrunimento dei tessuti, ma ha stimolato la disidratazione delle foglie tagliate - scrivono i ricercatori - mentre l'impiego della luce intermittente per 2 giorni ha minimizzato l'imbrunimento e la perdita di acqua e ha mostrato un cambiamento fisiologico residuo globale positivo durante i successivi 5 giorni di conservazione al buio. Tutti i trattamenti di luce hanno mantenuto la capacità fotosintetica delle lattughe appena tagliate, ad eccezione della luce continua a maggiore intensità.

L'efficienza del fotosistema II è stata influenzata negativamente sia dalla luce continua sia dalla luce intermittente a 150 μmol m-2 s-1 ma non dalla luce intermittente moderata (50 μmol/m2/sec). Infine, tra le condizioni generali considerate, il trattamento breve di 2 giorni con luce intermittente moderata (50 μmol/m2/sec) sulle foglie appena tagliate seguita da conservazione al buio è sembrato essere il miglior compromesso.

"Sebbene non ancora ideale concludono i ricercatori - questo trattamento potrebbe mantenere la qualità del prodotto, sia riducendo l'imbrunimento sia minimizzando la perdita di peso e la respirazione, mantenendo così un alto livello di capacità fotosintetica Gli studi futuri in questo contesto di trattamenti post-raccolta basati sulla luce visibile sono quindi promettenti".

Fonte: Florence Charlesa, Phrutiya Nilpraprucka, David Rouxa, Huguette Sallanona, 'Visible light as a new tool to maintain fresh-cut lettuce post-harvest quality', 2018, Postharvest Biology and Technology, Vol. 135, pag. 51–56.

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto