Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Otto buoni motivi per mangiare i cachi

I cachi sono frutti dalle molteplici virtù, preziosi elisir per la salute del corpo e della mente. Sono una fonte essenziale di vitamine, con particolare riferimento alla vitamina C, che contribuisce in modo efficace a rafforzare il nostro organismo e il sistema immunitario per prevenire le prime influenze e i malanni di stagione.

E' un frutto particolarmente energetico, dato l'alto contenuto in zuccheri è sconsigliato solo per chi soffre di diabete o di obesità; ma si tratta praticamente dell'unica controindicazione. E' raccomandato in caso di inappetenza, stress psicofisico e sport.

Ci sono 8 buoni motivi per consumare un buon frutto di stagione come il cachi:

1. Liberano dalle tossine, grazie ai minerali presenti aiutano il fegato a mantenersi sano e hanno effetto diuretico.

2. Utili per l'intestino, essendo ricchi di fibre hanno proprietà lassative e contribuiscono a migliorare la regolarità intestinale.

3. Sono ricchi di acqua, utili a reidratare l'organismo e nello stesso tempo a stimolare la diuresi.

4. Combattono la stanchezza autunnale in quanto energetici e ricchi di potassio e zuccheri semplici. Il momento ideale per consumare i cachi sono a colazione, sia per iniziare la giornata con più sprint che per riavviare fin da subito la funzionalità intestinale.

5. Rafforzano il sistema immunitario, sono ricchi di vitamina C e rame che rafforzano le nostre difese.

6. Contrastano l'invecchiamento, infatti contengono vitamine del gruppo A, C, betacarotene, licopene, luteina e zeaxantina, un insieme di sostanze molto importanti per proteggere non solo la pelle ma anche la vista e tutto l'organismo dall'azione dei radicali liberi e dall'invecchiamento precoce.

7. Prevengono le malattie cardiovascolari.

8. Sono un valido aiuto per chi soffre di gastrite.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto