Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Le verdure grigliate sono un mercato in crescita

Anche se il mercato dei funghi trasformati rimane vasto, negli ultimi anni ci sono stati notevoli cambiamenti. L'olandese VEC Champ ha adattato in tal senso il suo assortimento. La società è conosciuta soprattutto per i suoi funghi in cestelli, contenitori e vaschette, ma sta lavorando su nuovi prodotti. Frank Coppus, responsabile commerciale, parla degli sviluppi sul mercato.

I mesi estivi sono tradizionalmente tranquilli per questo settore. "L'anno scorso l'estate era andata abbastanza bene. E per questo era più difficile ricevere grandi disponibilità di volumi e soddisfare la domanda" ha detto Frank. Quest'anno, il mercato è calmo. "Abbiamo più tempo per cercare nuovi canali di vendita. Stiamo cercando di crescere in UE, dove riforniamo grossisti, industria e principali catene di distribuzione".


Frank Coppus, direttore commerciale.

Insalate, zuppe e pizze
"Penso che siamo i più giovani nel settore dei funghi trasformati - ha raccontato Frank - Sul mercato siamo un piccolo operatore". L'azienda è stata fondata nel 2009 e attualmente gestisce tra 50 e 55 tonnellate di funghi a settimana. Di gran lunga la maggior parte della produzione è costituita da funghi in cestelli: il prodotto viene pulito lessato, tagliato e posizionato nel cestello. Ci sono diverse varianti: mini, interi, tagliati, in quarti, cappucci, funghi di castagne".

"I cestelli vengono venduti soprattutto ai consumatori e all'industria". Inoltre, i funghi trasformati possono anche essere imballati in contenitori o vaschette. La differenza non è solo negli imballaggi ma anche nella durata del prodotto. I funghi in scatola si mantengono per due settimane, a temperature di 4 °C, mentre quelli nel cestello hanno una durata di conservazione fino a otto settimane. "I contenitori sono per lo più venduti all'industria, che trasformano i funghi, ad esempio, in insalate, zuppe o pizze". I funghi sottaceto sono imballati in grandi contenitori. "Questi sono per la maggior parte destinati alla trasformazione industriale all'estero, in Paesi come la Bulgaria o la Romania" ha spiegato Frank.

Assortimento più ampio
Tuttavia, questi mercati dell'Europa orientale non sono le regioni di vendita più importanti. La VEC Champ ha una solida base nei Paesi Bassi e in Germania. Altri mercati di esportazione sono Belgio, Austria, Grecia, Italia e Danimarca. I funghi arrivano da coltivatori olandesi. "Raccogliamo circa il 70% dai coltivatori, con i nostri mezzi. Sono pochi i coltivatori che ce li portano".

Da quando l'azienda è stata creata, è stata una crescita continua, ogni anno. Il fatturato è rimasto stabile solo nel 2015, ma nel 2016 è tornato al rialzo. L'azienda, tra le altre cose, sta cercando di ampliare l'assortimento. Il mercato chiede sempre più spesso funghi grigliati. E se si può grigliare un fungo, è possibile anche grigliare altre verdure, deve aver pensato la VEC Champ. Oltre ai funghi, l'assortimento è stato ampliato con una linea di verdure alla griglia e verdure e funghi farciti: la linea prelibata. Ne fanno parte, tra gli altri, peperoni, melanzane e zucchine grigliate. "E' un mercato diverso da quello dei funghi. Devi sviluppare un sapore gradito ai consumatori".

E' necessario marcare le "strisce"
La ricetta delle verdure alla griglia viene sviluppata in azienda. "E' anche necessario che i segni del grill siano visibili sul prodotto". La tendenza crescente di verdure grigliate è appena iniziata nei Paesi Bassi, ma è maggiore in Germania, Austria e nell'Europa meridionale, secondo Frank. "Possiamo anche produrre prodotti che rispondano a specifici sapori richiesti dal cliente. Siamo una piccola azienda, quindi possiamo essere flessibili".

C'è molto lavoro manuale nella produzione della linea prelibata. "Solo il forno è in realtà meccanizzato. Marinare, inserire e riempire l'imballaggio viene fatto manualmente da uno dei 13 dipendenti della società".

Per maggiori informazioni:

Frank Coppus
VEC champ
Email: sales@vecchamp.com
Web: www.vecchamp.com

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto