Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

A cura di Anna Parello, consulente Marketing e Comunicazione

I consigli di Esselunga: parte la campagna educativa in store per apprezzare la frutta al meglio

La catena Esselunga continua a evolversi e a rispondere alle esigenze, anche inespresse, dei suoi clienti. Così da pochi giorni, all'ingresso dei punti vendita e dunque all'entrata del reparto ortofrutta, un dispenser di sacchetti e guanti si è trasformato in un dispenser di buoni consigli.



Il cliente viene attratto dai colori vivaci di una sorta di lettera che, una volta spiegata, reca la scritta "I buoni consigli fruttano".

All'interno, una semplice tabella riporta, per le principali categorie di frutta, consigli su: come conservare il frutto a casa e come/quando consumarlo per gustarlo al meglio. La lettera chiude con lo slogan "Piccoli consigli, grandi risultati" offerti da chi mette al primo posto la qualità – esselunga.it.

Clicca qui per un ingrandimento della foto qui accanto

Dall'elenco dei frutti, da cui mancano solo prodotti di nicchia, come melagrane, nespole e castagne, si evidenzia l'importanza che il retailer attribuisce alla frutta esotica, distinta per mezzo di trasporto utilizzato e dunque del grado di freschezza e maturità.


Come si presenta all'esterno la lettera dei buoni consigli Esselunga

Analoghe iniziative sono state già realizzate in passato da altre insegne, ma questa di Esselunga colpisce per la semplicità, l'utilità, la sintesi, la fruibilità (prendi e porti a casa) e perché dimostra come l'insegna voglia essere sempre più vicina ai suoi clienti, non solo in store - adeguando costantemente l'offerta alle nuove esigenze e trend alimentari (vedi il corner "prodotti per vegetariani", o gli snack salutistici in avancassa o la rivoluzione in atto nel reparto surgelati), ma anche off store, in post vendita, in maniera da preservare la qualità che da sempre contraddistingue la sua offerta.

Contatti:
Anna Parello
Marketing e Comunicazione per l'ortofrutta
Email: annaparello@gmail.com

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto