Assicurazione serre: facciamo la conoscenza di un Broker molto particolare

Da 40 anni a fianco dei produttori, orticoltori o floricoltori, per rispondere al meglio alla loro domanda di assicurazione dellestrutture e produzioni sotto serra contro i danni da eventi atmosferici e non solo. Soluzioni Assicurative s.r.l. è un intermediario assicurativo (Broker) che fin dalla nascita nel 1977 (come Proflora Service) si è dedicatoquasi esclusivamente allo studio delle problematiche assicurative delle serre e colture sottostanti e alla realizzazione delle migliori soluzioni assicurative con appositi accordi con le Compagnie di assicurazione.

Paolo Voltarel, Amministratore della Società che ha sede in centro a Milano, conosce personalmente molti Assicurati e con orgoglio ci fa notare che molti sono Clienti senza interruzione fin dalla fine degli anni Settanta.



"E' questo che i produttori italiani apprezzano del nostro lavoro di intermediari assicurativi: la nostra vicinanza, un po' come dei colleghi che assieme cercano di capire e colmare le distanze e le incomprensioni che normalmente ci sono fra le Compagniedi assicurazione e gli Assicurati".

"Il merito di un Broker specializzato, anzi specializzatissimo come noi - prosegue Voltarel - è anche quello di trovare e mantenere i migliori rapporti di fiduciaprofessionale con le Compagnie con cui opera nella collocazione dei rischi".

"Nel caso specifico di assicurazione delle serre, la Compagnia con cui abbiamo la massima intesa è la tedesca Gartenbau-Versicherung VVaG, la quale ci ha dimostrato di apprezzare così bene la nostra competenza che, di fatto, in Italia, accetta solo i rischiproposti e vagliati dalla nostra società".

La Gartenbau-Versicherung VVaG, in quanto mutua di produttori e assicurando solo ortofloricoltori, è leader in Europa e molto vicina ai produttori europei, cui riesce a offrire quanto di meglio si possa fare.

"Per questo - sottolinea Voltarel - abbiamo un'ottima intesa di problem solving sia nell'assunzione dei rischi sia nella definizione dei sinistri. In casi specifici di sinistri molto importanti, riusciamo addirittura a far ottenere anticipi fino al 40%dell'importo stimato del danno entro tempi molto brevi, così da permettere all'azienda di poter riprendere la produzione nel più breve tempo possibile".

L'intervento assicurativo interessa le strutture serre di tutti i tipi, tutti gli impianti, le colture o le produzioni in atto e quelle successive fino all'interruzione dell'attività. I rischi? Tutti quelli che possono interessare una serra: oltreagli eventi atmosferici, l'alluvione, il terremoto, e l'incendio che si possono abbattere sulle strutture ci sono anche i danni tecnici agli impianti.

La sinistrosità
La sinistrosità, come tutti possono immaginare, specie negli ultimi anni è particolarmente elevata, incide molto il danno da carico di neve e di trombe d'aria che qualche volta provoca danni molto ingenti alle strutture, fino al collasso strutturaletotale della serra. Le colture o le produzioni possono subire danni diretti e successivi all'evento per il tempo necessario a ripristinare le strutture e anche danni da deterioramento per cause tecniche degli impianti. Per far fronte a tutto questo,è necessaria una conoscenza e competenza tecnica acquisita in molti anni di lavoro a fianco dei produttori.

"Con i nostri collaboratori diretti ed esclusivi, siamo presenti su tutto il territorio nazionale per essere subito in grado di rispondere in caso di sinistro e supportare i produttori con tutta la nostra collaborazione, necessaria per stare a fianco del Cliente".

Contatti:
Paolo Voltarel
Soluzioni Assicurative srl
Via Bertani 10
20154 Milano
email: Info@soluzioniassicurative.it
Web: www.proflora.it/assicurazioni/

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto