Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Germania: il numero delle varieta' di mele continua ad aumentare

I melicoltori tedeschi vendono sempre più varietà di mele, secondo quanto riportato dall'Associazione provinciale dei produttori renani di frutta e verdura di Bonn.

Le mele Elstar e Gala erano presenti sul mercato già a inizio di settembre. Il numero delle varietà è già nutrito persino prima che le varietà tardive Fuji e Braeburn vengano raccolte. C'è una mela per ogni gusto: l'agrodolce Wellant, la croccante Topaz o l'agrodolce Rubinette che sono buone come le cultivar tradizionali Cos Orange o Berlepsch.

Nonostante quest'anno alcune varietà siano poco reperibili, nelle prossime settimane ce ne saranno molte tra cui scegliere. Da quelle croccanti a quelle più morbide e dalle dolci a alle acide, l'assortimento è ampio. Si può scegliere quale varietà si vuole a seconda dell'impiego che se ne deve fare. Se si vuole fare una torta di mele, la varietà giusta è la Boskoop. Se si vuole consumare la mela fresca, le scelte migliori sono la Topaz o la Braeburn.

Se è possibile, le mele dovrebbero essere conservate in un luogo fresco. Presso i fruttivendoli vengono spesso vendute in sacchetto di plastica. E' preferibile lasciare le mele nel sacchetto quando le si conserva a casa. Se le temperature sono basse, possono durare per settimane. Le mele sopportano meno le temperature estive. In aggiunta,il frutto potrebbe rovinarsi a causa della disidratazione.

Alcune varietà di mele formano uno strato di grasso naturale sulla buccia per proteggersi dalla disidratazione. Su queste mele sembra essere stata applicata la cera, ma in realtà si tratta di un processo naturale in varietà come Jonagold o Topaz, per esempio. La ceratura delle mele non è permessa in Germana e non è nemmeno necessaria.

Fonte: Proplanta

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto