Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Segmento bio in crescita e piu' esportazione

Da 20 a 18.000 metri quadri in 100 anni: la storia della lussemburghese Grosbusch

La società lussemburghese Grosbusch ha celebrato il suo centenario a giugno. "Inaugurato anche un nuovo edificio a Ellange. Abbiamo investito 20 milioni di euro in vari aree del settore. In totale, abbiamo guadagnato 12.500 metri quadri, oltre agli attuali 4.500. Ora possediamo 57 banchine di carico, 13 nuovi magazzini refrigerati e un impianto di lavaggio per i nostri camion. Disponiamo anche di reparti separati per il taglio e per la preparazione di frutta destinata agli uffici - ha affermato Goy Grosbusch, uno dei proprietari - Il mio bisnonno ha cominciato con un piccolo negozio di 20 mq nel 1917 in cui vendeva ogni tipo di prodotto ortofrutticolo. Oggi lavoriamo su una superficie totale di 18mila mq".



Un nome, un marchio
"Ora offriamo prodotti a marchio Grosbusch e Grosbusch Bio, che andranno a sostituire i marchi Vitality e Biovitality. Abbiamo intenzionalmente scelto di brandizzare i prodotti con il nostro nome. In questo modo riusciamo a dimostrare persino più chiaramente che siamo orgogliosi di ciò che forniamo e che siamo responsabili della qualità e dell'approvvigionamento" ha continuato Goy.

Gli attuali manager della società sono Goy e Lynn Grosbusch. Lavorano con loro padre René e lo zio André. "Per noi è importante servire tutti i nostri acquirenti allo stesso modo e che ognuno di loro riceva gli stessi prodotti di buona qualità. Siamo un'azienda a gestione familiare e diamo molto valore alle fasi di post-vendita e consulenza". 



Grosbusch Accademy e Grosbusch Kids
Quest'anno Grosbusch ha presentato la Grosbusch Accademy, che permette a tutti gli appassionati di frutta e verdura di avere una formazione sull'ortofrutta. "Il nostro settore non aveva una formazione vera e propria, da qui nasce l'idea. Abbiamo formato tutti i nostri dipendenti e alcuni dei nostri clienti; cresceremo in questo senso". La società ha ideato anche la Grosbusch Kids, programma con il quale si augura di insegnare il mondo ortofrutticolo ai bambini in modo giocoso.

Crescita annuale del 20%
All'inizio del 2017 l'organico della società ammontava a meno di 200 persone, mentre ora il numero è aumentato fino a 240 dipendenti. "Stiamo procedendo in maniera incredibilmente rapida e puntiamo a continuare nello sviluppo a livello nazionale e internazionale. Per esempio, abbiamo cominciato con il trasporto aereo verso il mercato africano e ci stiamo concentrando anche su Paesi come Cina ed Emirati. Il nostro obiettivo è quello di incrementare le nostre vendite del 20% ogni anno. Vogliamo farlo innovando, sviluppando nuovi prodotti ed esportando di più".



400 prodotti biologici

Il biologico è un altro pilastro importante. "Si tratta di un segmento che è cresciuto del 30% l'anno scorso e ci aspettiamo un'ulteriore sviluppo. E' una tendenza che si può notare in tutto il pianeta. Per quanto riguarda l'Europa, l'aumento varia a seconda del Paese, ma riguarda tutti. Ecco perché abbiamo deciso di fondare un nostro marchio bio, che sarà a capo di un'ampia gamma di prodotti. Dieci anni fa la gamma biologica era molto limitata e consisteva prevalentemente in carote, qualche varietà di lattuga e mele. Oggi, invece, annoveriamo un portfolio di 400 prodotti bio che forniamo per tutto l'anno".

Fruit@office
Nel 2009 l'azienda ha implementato Fruit@office. "Perché siamo a favore di un miglioramento nella salute e nel benessere anche al lavoro". Nel 2016 Grosbusch ha fornito 60.000 cassette di frutta negli uffici. "Inoltre, forniamo sempre più frutta preconfezionata e di IV gamma, principalmente a supermercati, hotel e ristoranti".



Per maggiori informazioni:
Goy Grosbusch
Grosbusch & Fils
10-11 Zone d'Activités Economiques Le Triangle Vert
L-5691 Ellange - Lussemburgo
Tel.: +352 403 704 929 / +352 621 484 203
Email: goy@grosbusch.lu
Web: www.grosbusch.lu

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto