Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Turchia: limoni sufficienti ad essere esportati tutto l'anno

In Turchia i limoni vengono prodotti per un periodo di sei mesi, ma il volume dei frutti raccolti è talmente elevato che molti dei produttori medio-grandi sono soliti conservarli nei loro magazzini refrigerati, per continuare a rifornire i propri clienti per il resto dell'anno. "Ogni mese produciamo circa 1.000 tonnellate di limoni, il 90% dei quali vengono esportati" ha spiegato Emir Öztürk, direttore dell'azienda turca Zebzeci.



Destinazioni come Gran Bretagna, Arabia Saudita, Kuwait, Dubai, India, Vietnam, Asia meridionale, Bulgaria, Bielorussia, Russia o Armenia, ricevono limoni di provenienza turca settimanalmente. "Siamo in una posizione ottima dal punto di vista logistico - ha sottolineato Öztürk - Siamo vicini all'Europa e anche all'Asia, il che rende i nostri trasporti molto più semplici ed economici".



Tuttavia, non tutti i Paesi entrano in gioco durante l'anno, dal momento che non tutti i produttori raccolgono limoni nello stesso periodo. "A farci più concorrenza sulla scena internazionale sono Spagna e Marocco". Il fatto è che entrambi i Paesi producono grossi quantitativi di questo agrume, e che, ad esempio, la Spagna deve pagare meno tasse (per la sua appartenenza all'Unione Europea), cosa che la rende il maggiore concorrente.

Per maggiori informazioni:
Emir Öztürk
Zebzeci
Tel.: +90 5412257720
Email: info@zebzeci.com.tr
Web: www.zebzeci.com.tr

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto