Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Dazzle: una nuova varieta' di mele per i coltivatori neozelandesi

La Nuova Zelanda ha rilasciato una nuova varietà di mela, lanciata qualche giorno fa da Fruitcraft, dopo essere stata concessa in licenza per i diritti mondiali da Prevar.

La varietà di mela PremA129, che sarà commercializzata e conosciuta come Dazzle, dovrebbe rappresentare uno dei principali lanci di nuove mele dall'epoca della Royal Gala. Tutti i coltivatori di mele neozelandesi potranno impiantare Dazzle e tutti gli esportatori di frutta potranno venderla.

Dazzle è una mela rossa, dolce e di grandi dimensioni che ha richiesto 20 anni per essere sviluppata da Plant & Food Research (PFR) nel suo centro di ricerca a Havelock North.



Secondo il direttore di Fruitcraft, Steve Potbury, si tratta di una grande opportunità per i produttori di mele della Nuova Zelanda e per altri in tutto il mondo. "Dazzle si rivolge ai fiorenti mercati asiatici. Ha tutte le qualità apprezzate dai consumatori di quest'area: è una mela grande, molto dolce e ha un colore intenso".

"Vogliamo lavorare con tutti i produttori al fine di garantirne la coltivazione e la commercializzazione tramite i loro esportatori preferiti - ha affermato Potbury - Si tratta di un approccio collaborativo, che dà ai produttori la possibilità di essere coinvolti dai frutteti ai mercati".

In Nuova Zelanda se ne coltivano già oltre 100.000 alberi, e i vivai sono impegnati nella preparazione di portinnesti per soddisfare la domanda dei coltivatori con gli ordini del nuovo anno.

Fruitcraft ha previsto che, entro il 2028, dalla Nuova Zelanda sarà esportato un milione di cartoni di mele Dazzle. In caso si raggiungessero queste cifre, diventerebbe una delle varietà di mele più popolari del Paese. E' stato programmato anche uno sviluppo ulteriore della produzione in tutto il mondo e nei prossimi due anni Fruitcraft cercherà di concedere in licenza la varietà a coltivatori e commercianti dei principali Paesi che coltivano mele.

Lo scienziato di Plant & Food Research, Richard Volz, ha dichiarato che Dazzle è stata sviluppata in modo convenzionale, attraverso incroci tra "Sweetie" e "Scired" dagli sviluppatori varietali di Havelock North nel 1997.

"I genitori e i nonni della varietà PremA129 provengono tutti dalla Nuova Zelanda - ha dichiarato Volz - Ci sono voluti decenni di lavoro e di investimenti da parte degli scienziati del Plant & Food Research e dal settore delle pomacee della Nuova Zelanda per sviluppare una mela totalmente neozelandese".
 
Il direttore generale di Pipfruit New Zealand, Alan Pollard, ha osservato che questo è un altro riflesso della raffinatezza e della forza di un settore in cui coltivatori, esportatori e breeder stanno lavorando insieme per fornire prodotti di alta qualità ai clienti sia in Nuova Zelanda sia in tutto il mondo.

Per maggiori informazioni:
Catherine Wedd
Fruitcraft
Marketing PR, PO Box
8809, Havelock North 4130
Tel.: +64 06 8783196
Cell.: +64 0212886770
Fax: +64 06 8783194
Email: catherine@attn.co.nz

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto